Basket B/M: CJ Taranto, coach Olive ‘Semifinale storica, ma non ci basta’

L’allenatore rossoblu plaude ai suoi ragazzi per le due vittorie a Senigallia

BASKET
25.05.2021 21:07

“Sono molto contento per la prima storica semifinale conquistata dal CJ Basket in serie B, un obiettivo importante per la società, la squadra e tutta la città di Taranto”. Non trattiene la soddisfazione coach Davide Olive nel commentare la serie vinta contro la Goldengas Senigallia da parte dei suoi ragazzi che sono approdati così in semifinale playoff del campionato di serie B. Un risultato che arriva al termine di una serie che ha visto un CJ Taranto irriconoscibile o quasi perdere in rimonta gara 2, salvo poi con grande autorità andarsi a prendere le semifinali a domicilio con due vittorie di fila nelle Marche. Ecco la fotografia della scorsa settimana sulle montagne russe da parte del tecnico dei rossblu: “Credo che aver perso in malomodo in gara 2 ci ha dato quella scossa per reagire, abbiamo interpretato nel migliore dei modi le due gare in trasferta, vincendo sopra di 20 entrambe le partite ma soprattutto dominando dal primo all’ultimo possesso o quasi”. Olive rende l’onore delle armi alla squadra di coach Ruini: “Complimenti a Senigallia che finchè ha avuto benzina nelle gambe ha offerto una bella pallacanestro, sapendoci mettere in difficoltà, ma noi sapevamo che non potevamo vanificare quanto di bello fatto in stagione, non potevamo rischiare di veder svanire i sacrifici fatti finora. Per questo siamo andati a casa loro determinati, giocando una grande pallacanestro, condita da tanta intensità e ottime percentuali specie al tiro da fuori”. Ma è già tempo di mettersi alle spalle i quarti di finale per guardare a domenica, a questa settimana che porterà alle semifinali contro la temibile Gesteco Cividale di coach Pillastrini: “Ora dopo esserci goduti queste ore di recupero psicofisico ci stiamo mettendo a lavorare duro in allenamento per farci trovare pronti a questo altro importante appuntamento, troveremo di fronte una grande squadra, una grande società e una gran bella squadra allenata da un grande allenatore”. Anche la semifinale contro Cividale si deciderà nel giro di 10 giorni: si comincia domenica 30 maggio con gara 1 al Palafiom dove si replica gara 2 martedì 1 giugno; venerdì 4 giugno gara 3 sul parquet friulano ed eventuale gara 4 domenica 6 giugno sempre a domicilio. Se sarà necessario mercoledì 9 giugno la "bella" a Taranto che ha dalla sua il fattore campo. In queste ore verranno ufficializzati gli orari di gara 1 e gara 2. (CS)

Commenti

Basket B/F: Ad Maiora Taranto, Martina Gatti ‘Nostra coesione chiave del successo’
Il Museo Archeologico Nazionale di Taranto vince il Premio Gianluca Spina