On. Palmisano su Commissione ispettiva al Comune di Ostuni

‘Massima fiducia nell'operato del Ministero dell'Interno e della Prefettura di Brindisi’

CRONACA
10.11.2021 00:40

«Sul caso Ostuni ripongo massima fiducia nell’operato del Ministero dell’Interno e della Prefettura di Brindisi». E’ quanto afferma l’On. Valentina Palmisano (M5S) in riferimento alle attività in corso per la valutazione del dossier riguardante la città di Ostuni, dopo il lavoro della commissione d’accesso ispettiva. Pool investigativo istituito nel comune brindisino, in seguito ad un’interdittiva antimafia nei confronti di una società che nell’estate del 2020 ha gestito un parcheggio sulla costa in area pubblica. «Sarà il Ministero dell’interno a valutare la gravità degli elementi acquisiti, che potrebbero determinare anche il possibile scioglimento del consiglio comunale. Da parte mia sto attenzionando dal primo giorno l’intera questione, sempre, però, nel massimo rispetto di quelle che sono le mie prerogative da parlamentare, senza mai interferire sulle attività in corso da parte della Prefettura di Brindisi e del Ministero dell’Interno. Si tratta di vicende delicate che meritano il totale rispetto istituzionale nei confronti di chi ha portato avanti la prima fase di accertamento, ma anche di coloro i quali prenderanno la decisione finale. Ci sono informazioni coperte da segreto istruttorio. Ogni possibile richiesta aggiuntiva rispetto ad atti pubblici, come è giusto che sia, rientrerebbe nella fattispecie dell’ abuso d’ufficio: percorso lontano anni luce da quello che è - conclude l’.on Valentina Palmisano (M5S) - un impegno quotidiano di rappresentante del territorio caratterizzato da legalità e trasparenza». (CS)

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Serie B ASI Taranto: 10a Giornata tra emozioni e spettacolo