Aquathlon 2024 a Taranto, trionfano Francesca Calvauna e Miguel Espuna Larramona

Foto Alessandro Marsili
ALTRI SPORT
09.06.2024 16:57

Dopo il successo delle ultime due edizioni, a Taranto si è svolta l’edizione 2024 dei Campionati Italiani di Aquathlon – Assoluti e Di categoria Age Group – nella Scuola Volontari Aeronautica Militare.

A prendere parte alla competizione, organizzata dalla società Triathlon Taranto, oltre 320 atleti che hanno affrontato un percorso suddiviso in una frazione iniziale di corsa da 2,5 km, seguita da un chilometro a nuoto e una parte conclusiva di corsa di 2,5 km.

A vincere il titolo femminile è stata Francesca Calvauna (Magma Team) che ha chiuso la gara in 00:32:59; quello maschile è andato a Miguel Espuna Larramona (Cus Propatria Milano) che ha tagliato il traguardo in 00:28:43.

Un fine settimana davvero emozionante quello che si è appena svolto nella Città dei due Mari che, oltre ai tricolori di Aquathlon, ha visto competere anche il meglio del Paratriathlon mondiale con la tappa italiana della World Triathlon Para Cup Taranto 2024, ospitata anch’essa all’interno della SVAM. Una Coppa del Mondo che è stata un successo per l’Italia con 4 medaglie d’oro e un argento conquistate dagli Azzurri. 

I RISULTATI

La nuova campionessa italiana di Aquathlon è la ligure Francesca Calvauna (Magma Team) seguita sul podio dalla piemontese Alessia Orla (K3 Cremona) – già vice-campionessa lo scorso anno a Taranto – e dalla veneta Elisa Marcon (Cus Propatria Milano). 

A vincere il titolo maschile di specialità è stato il toscano Miguel Espuna Larramona (Cus Propatria Milano) che ha preceduto Pietro Giovannini (Raschiani Triathlon) e Michele Bortolamedi (K3) che bissa così il bronzo dello scorso anno a Taranto. 

Tutti i risultati femminili su IcronLive

Tutti i risultati maschili su IcronLive

L’Angolo della Conversazione compie 20 anni: cartellone il 12 giugno
MAP Festival, Vision String Quartet al Castello Aragonese