Taranto: Al Fusco un’opera originale dello scrittore Maurizio de Giovanni

‘Il silenzio grande’ con Massimiliano Gallo, Stefania Rocca e diretta da Alessandro Gassmann

Foto Manuela Giusto
Cultura, musica e spettacolo
11.02.2022 19:03

Il nuovo appuntamento con la prosa del Teatro Fusco porta a Taranto un’opera originale dello scrittore Maurizio de Giovanni, autore delle saghe de “Il commissario Ricciardi”, “I bastardi di Pizzofalcone” e “Mina Settembre”, tutte adattate e diventati grandi successi della televisione nazionale. Sul palco del Fusco l’autore mette in scena la sua pièce originale “Il silenzio grande”, interpretata da Massimiliano Gallo, Stefania Rocca e diretta da Alessandro Gassmann. Lo spettacolo andrà in scena il 15 febbraio alle 21:00, con apertura porte alle 20:30, e il 16 febbraio alle 18:00, apertura porte alle 17:30. Una commedia nata da un dialogo con Alessandro Gassmann sul set de “I bastardi di Pizzofalcone”, “Il silenzio grande” è un’opera che parla delle persone, della vita e delle dinamiche familiari, dinamiche in cui i protagonisti si dicono, a volte si urlano o si sussurrano, dove, come sempre accade anche nei momenti più drammatici, possano esplodere risate, divertimento, insomma la vita, perfettamente rappresentate dalla scrittura di de Giovanni; una storia ricca anche di grandissime sorprese e misteri che solo un grande scrittore di gialli come Maurizio De Giovanni avrebbe saputo maneggiare con questa abilità e che la rendono davvero un piccolo classico contemporaneo. «Maurizio de Giovanni è uno degli autori più prolifici del panorama nazionale - ha detto Michelangelo Busco, direttore del Teatro Fusco - e siamo felici di poter ospitare durante questa stagione teatrale una delle sue ultime opere. È anche grazie alla sensibilità artistica di autori come lui che il teatro italiano sopravvive nel panorama dell’intrattenimento culturale. Senza contare la presenza di nomi come Alessandro Gassmann alla regia, Stefania Rocca e Massimiliano Gallo, grandi artisti la cui presenza testimonia a tutti gli effetti l’attrattiva di Taranto come polo culturale“. Il costo dei biglietti è di 30 euro per la platea e 25 euro per la galleria, con i ridotti che passano rispettivamente a 25 euro per platea e 20 per la tribuna. Il biglietto ridotto verrà concesso esclusivamente ai giovani fino a 30 anni, alle persone di oltre 65 anni, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia e delle Capitanerie di Porto – Puglia, Aeronautica/Marina Militare. Gli studenti delle scuole avranno diritto ad abbonamento o biglietto ridotto esclusivamente per il Turno B. Il botteghino del Teatro Fusco sarà aperto dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19. Per info contattare il Teatro Fusco al numero 099. 9949349 e consultare il sito  www.teatropubblicopugliese.it/taranto. (CS)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Campionati ASI A/B1/B2, il programma del weekend