Eccellenza/B: Il Grottaglie si aggiudica il derby col Martina

Eccellenza
Cosimo Vestita
03.04.2022 18:50

 

L'Ars et Labor Grottaglie vince 1-0 il derby tarantino con il Martina e mantiene aperto il discorso salvezza senza passare per i play-out. La rete della vittoria è siglata da Danese, in pieno recupero.

La cronaca: La prima azione pericolosa è del Grottaglie - con Turco al 9' - che viene atterrato in area da Ancona ma l'arbitro lascia proseguire. Al 28' Caporusso intercetta la palla all'altezza della trequarti ma spara alto. Al 29' il Martina pericoloso con un tiro di Delgado che impegna Laghezza; sulla respinta Pinto si fa ribattere il tiro dalla difesa. Al 31' Marchetti prova dalla distanza ma il tiro finisce fuori. La prima parte della partita finisce a reti inviolate. Il secondo tempo gli uomini di Pizzulli  rientrano in campo più incisivi: al 74' Teijo conclude dal limite ma Laghezza si supera e devia in angolo. Al 82' Delgado tira dalla distanza ma Laghezza, oggi in giornata di grazia, mette in angolo. Un minuto più tardi sgroppata sulla sinistra di Cappellari che mette in mezzo per Delgado che non riesce a cocludere in rete. Al 92' Caporusso lascia partire un traversone per Danese che controlla in area e batte l'incolpevole Ancona mandando in visibilio il pubblico grottagliese. Il Grottaglie domenica si recherà a Gallipoli, ultima giornata di campionato, dove tenterà di acciufare la salvezza matematica.

GROTTAGLIE-MARTINA 1-0

RETE: 92' Danese.

GROTTAGLIE: Laghezza, Quaranta (Galeone 82'), Venneri, Marchetti, Santoro, Danese, Conte (Melonio 66'), Spagnulo, Turco (Rondini 86'), Malagnino, Caporusso. All. Carmine Molino.

MARTINA: Ancona, Giancola, Cappellari, Soldano (Mangialardi 59'), Barrera, Fruci, Cerutti (Amatulli 59'), Teijo, Falconieri (Gulic 70'), Delgado (Petitti 83'), Pinto (Ancora 43'). All. Massimo Pizzulli.

ARBITRO: Ruggero D'Oronzo di Barletta. Assistenti: Giuseppe Dell'Aquila e Giuseppe Delvecchio di Barletta.

AMMONITI: Molino (G), Marchetti (G),  Giancola (M)

ESPULSO: Caporusso (G)

NOTE: Gara iniziata con 20 minuti di ritardo, angoli 0-12, recuperi 3’/3’.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Laterza, ‘Ogni punto è importante adesso’