Eccellenza/B: Il Grottaglie pareggia il derby col Massafra

Eccellenza
Cosimo Vestita
13.02.2022 17:29

Grottaglie - Il derby tutto tarantino tra Grottaglie e Massafra  finisce senza vinti nè vincitori, infatti, termina 1-1, un risultato che scontenta più i biancoazzurri che da questa sera tornano ultimi in classifica.

La cronaca: la gara appare sin dall'inizio vivace, difatti al 2' Malagnino batte un angolo per la testa di Melono, che Pizzaleo para in sicurezza. Al 4' il Massafra passa in vantaggio con una punizione di Girardi che trafigge Laghezza. Al 7' il Grottaglie pareggia: Melono viene atterrato in area da Carlucci, per l'arbitro Piergiorgio Lucanie è rigore che Pecora trasforma in rete. Al 32' dopo un'azione personale di Corbier sulla fascia destra, lascia partire un traversone per Conte che in rovesciata impegna l'estremo difensore massafrese Pizzaleo. Al 39', ancora il Grottaglie pericoloso, con Malagnino  che lascia partire un traversone che impegna seriamente il portiere massafrese. Il primo tempo termina in parità. Il secondo tempo, esattamente al 47', inizia con i biancoazzurri in attacco con una rasoiata di Marchetti che Pizzaleo neutralizza. Al 66'  il neo entrato Rondini - su lancio di Marchetti - tenta una conclusione senza tante pretese che finisce fuori. Al 70' l'attaccante del Massafra Vapore conclude a lato. Al 90' arriva il rigore che poteva cambiare le sorti della gara per i grottagliesi: Malagnino batte la punizione in area massafrese dove si crea una grande mischia nella quale viene atterrato Melono dal suo stretto marcatore Carlucci. L'arbitro ferma il gioco, il difensore massafrese viene espulso per doppia ammonizione e concede il secondo rigore della gara al Grottaglie. Sul dischetto va ancora Pecora che, questa volta, si fa neutralizzare il tiro da Pizzaleo. Finisce cosi la gara della quinta giornata di ritorno. Domenica prossima il Grottaglie giocherà ancora una volta in casa contro l'Ostuni.
 

 

Ars et Labor Grottaglie-Massafra 1-1

 

Reti: 2' Girardi (M), 4' Pecora (G) (r)

 

(4-2-3-1)Ars et Labor Grottaglie: Laghezza, Corbier, Venneri, Pecora, Santoro, Danese, Caporusso, Marchetti, Melono, Malagnino, Conte. All. Carmine Molino

(4-3-3)Massafra: Pizzaleo, Appeso, Odone, Gori, Zizzi, Carlucci, Notaristefano, Venza, Beltrame, Girardi, Vapore. All. Vincenzo Pizzonia

Arbitro: Piergiorgio Lucanie (sez. Molfetta), Pierluigi Mazzarelli (sez. Barletta), Francesco Gorgoglione (sez. Barletta)

Ammoniti: Carlucci (M), Beltrame (M), Venza (M), Malagnino (G), Marchetti (G), Corbier (G)

Espulsi: Carlucci (M) per doppia ammonizione., 

 
 

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Talsano Taranto, l’impresa non riesce: vince il Città di Gallipoli