TARANTO

Taranto: Canale 85, spunta Fernandez per il ruolo di diesse

15.05.2020 12:14

Restano al momento scenari solo immaginari con un panorama calcistico tutto da definire. In casa Taranto aumentano in maniera esponenziale i candidati alla panchina ionica. Dal sogno proibito e inarrivabile di Calabro, a quello possibile di Giacomarro, detentore di un altro anno di contratto a Picerno. Altri allenatori esperti sono nel mirino come Feola che, però, potrebbe essere riconfermato a Cerignola; Bitetto, nel caso in cui non resti sulla panchina del Casarano, e Campana. Ci sono altre piste di trainer giovani e rampanti come Giuseppe Laterza e Lillo Catalano. Meno folta appare la schiera per il ruolo di direttore sportivo, oltre ai nomi noti di De Liguori e Degli Esposti, si aggiunge quello di Mariano Fernandez, che dovrebbe lasciare Francavilla. Altri, comunque, saranno gli aspetti da curare nel nuovo maquillage societario a parte la rivisitazione profonda della comunicazione: manca ancora in organigramma la figura di un direttore generale dopo l'addio a Montella; ruolo surrogato in questi ultimi mesi da Vittorio Galigani, l'ex dirigente rossoblu ha operato da consulente esterno al club in virtù dell'amicizia che lo lega al presidente ionico Massimo Giove.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Musica: ‘Restiamo a casa’, il nuovo singolo di Damiano Fedele