TARANTO

Taranto: Probabile formazione, idea Marino se Oggiano non ce la fa

11.01.2020 00:33


Senza lo squalificato Stefano Manzo e con Fabio Oggiano non al top per una contrattura al bicipite femorale, sarà una vigilia densa di dubbi quella di Taranto-Casarano. Sono diversi i ballottaggi ancora vivi: Carriero e Sposito si contendono un posto tra i pali, Matute e Van Ransbeek la maglia di Stefano Manzo, mentre in attacco giocheranno due tra Marino, Guaita e Olcese qualora Panarelli decidesse di non rischiare Fabio Oggiano. Andiamo con ordine: a guardia della porta, Sposito parte ancora con i favori del pronostico, ma Carriero è lì che lo insidia. Sulla mediana, per le caratteristiche da lottatore più che da rifinitore, il favorito è sicuramente Matute, ma Van Ransbeek scalpita e potrebbe essere utilizzato a gara in corso. Sulla trequarti, confermati Genchi e D'Agostino, Panarelli dovrà decidere quale tra due strade imboccare: se opta per Marino, più adatto al ruolo di centrocampista, uno tra Olcese e Guaita resterà fuori, in caso contrario, naturalmente, con Marino in panchina giocherebbero sia Olcese che Guaita. 

PROBABILE FORMAZIONE 4231: Sposito; Pelliccia, Luigi Manzo, Benvenga, Ferrara; Cuccurullo, Matute; Guaita, D'Agostino, Marino; Genchi.

Taranto: Agguato al quartiere Paolo VI, uomo ferito con 5 colpi di pistola
Calcio Puglia: Gli arbitri designati dall’ Eccellenza alla 2a Categoria