Eccellenza/B: Apre Medina chiude Rizzo, pari Castellaneta-Gallipoli

Eccellenza
04.10.2021 13:08

Termina in parità, col punteggio di uno a uno il big match della quarta giornata del campionato di Eccellenza Pugliese tra Castellaneta e Gallipoli. Gara sostanzialmente equilibrata, tra due compagini che non si sono risparmiate nell'intero arco dei novanta minuti. Prima frazione di gioco completamente favorevole agli ospiti capaci, grazie ad un ritmo forsennato, di imbrigliare le fonti di gioco del Castellaneta costringendo in diverse circostanze gli uomini di Pasquale D' Alena sulla difensiva, in virtù della giornata di grazia del numero dieci Regner. Nonostante la grande mole di gioco prodotta da entrambi gli schieramenti in campo sono soltanto due le occasioni degne di nota dei primi quarantacinque minuti e giungono entrambe al venticinquesimo giro di lancetta. Ci prova prima Medina, per gli ospiti che, perfettamente servito da Manisi nel cuore dell'area cerca di sfondare il muro difensivo castellanetano ma il tentativo del numero novantanove difetta in precisione, sul capovolgimento di fronte è Nicola Pinto ad avere sui piedi la palla vantaggio  che però spreca da posizione favorevolissima. Nella ripresa pronti, via il Gallipoli passa con una frustata di Medina, abile in tuffo a trafiggere l'incolpevole Mennella. La segnatura giallorossa scalda ulteriormente gli animi di una contesa che ha viaggiato costantemente ai limiti del consentito, permettendo al Castellaneta di trovare le forze mentali per inseguire il pari che puntuale giunge al trentaquattresimo del secondo tempo con il neo entrato Leandro Rizzo, lesto da due passi a sfruttare una dormita retroguardia di mister Oliva. Dopo la segnatura che vale l'uno ad uno,  l'inerzia della partita passa dalla parte dei padroni di casa che spingono forte sull'acceleratore con le ultime energie rimaste complice anche il netto calo fisico del Gallipoli. L' ultimo sussulto della contesa è ancora di marca biancorossa e giunge allo scadere del quinto dei cinque minuti di recupero comminati dal direttore di gara. La firma è quella dell'ex Olympia Agnonese, Sebastian Lamacchia, scaltro sugli sviluppi di un calcio franco tagliato,  battuto da Cascio, a liberarsi della marcatura di Mangione, indirizzando di testa sull'angolo basso alla destra di Russo, il cui intervento in allungo è prodigioso per mantenere il risultato sul uno ad uno finale. Sette punti in quattro gara, questo il bottino dei ragazzi di D’Alena che domenic faranno visita alla corazzata Ugento. (CS)

CASTELLANETA-GALLIPOLI 1-1

RETI: 4′ st Medina (G). 34′ st Rizzo (C).

CASTELLANETA: Mennella, Prete (Rizzo 31' st), Barulli, Macaluso, Lamacchia, Pitto, Abbate (Palmisano 25' st), Pinto N., Agodirin (Stauciuc 24' st), Cascio, Martinez (Tisci 42' st). Panchina: Zigrino, Pinto A., Di Prizio, Giannotta, Cantalice. All. D’Alena.

 GALLIPOLI: Russo; Miccoli, Hundt, Mangione, Piscopiello; Sindaco, Soria, Maiolo; Regner; Manisi, Medina (28′ st Solidoro). All. Oliva.

AMMONITI: Macaluso, Barulli, Pinto, Regner, Medina, Maiolo, Pino (dalla panchina)

RECUPERI: 2′ pt, 5′ st 

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Anche per il prossimo anno la MSC Seaside farà scalo settimanale a Taranto