CRONACA

Grottaglie: Cucciolo senza vita abbandonato nel centro storico, individuato responsabile

14.01.2021 22:48


Si sono concluse le indagini per individuare il responsabile dell’abbandono del cucciolo senza vita, rinvenuto a fine dicembre, in una delle vie di maggiore afflusso del centro storico di Grottaglie. Le indagini, coordinate dal Comandante della Polizia Municipale, dott. Antonio Morelli e condotte dagli agenti Lucrezia Ladogana e Massimo Turco hanno permesso di individuare e sanzionare il cittadino che si era reso responsabile dell’abbandono di una carcassa di un cane per strada in un sacco di nylon. Un gesto inqualificabile dove è mancato tutto: rispetto per l’ambiente, per gli animali e per la città. Voglio ringraziare il Comando di Polizia Municipale che da tempo è impegnato nell’attività di repressione verso coloro che non hanno rispetto della città. Tra qualche settimana terminerà anche l’installazione del video trappole che andranno a rafforzare l’attività di monitoraggio del territorio comunale nella lotta all’abbandono dei rifiuti. L’impegno di questa amministrazione nel rilanciare la città sotto il profilo ambientale, estetico e soprattutto culturale non può essere minato e vanificato da una piccola cerchia di cittadini che continuano a non avere rispetto della comunità. Nessuna tolleranza verso chi non ha il dovuto rispetto per la nostra città. (Ciro D’AlòSindaco Città di Grottaglie)

Taranto: Porto, Bitetti ‘Prete guida e riferimento autorevole e affidabile’
Covid: Ipotesi scostamento fino a 30 miliardi per nuovi ristori