Taranto: Laterza fa il pompiere, ‘Non guardiamo la classifica’

‘Siamo primi, godiamoci il momento, ma la strada è ancora lunga’

Foto Franco Capriglione
TARANTO
Cosimo Lenti
01.04.2021 17:51

“Sapevamo di affrontare una partita difficile. Siamo stati bravi a soffrire e a conquistare una vittoria importante. Dovevamo per forza portarla a casa, anche con i denti. Merito al Gravina che ci ha fatto correre tanto. Dobbiamo recuperare, perché in alcuni elementi ho visto tanta stanchezza. Siamo primi in classifica, è bello. Ora però riposiamoci perché la strada è ancora lunga. Mancano ancora tante gare. Falcone ha un fastidio al tendine. Diaby ha accusato un problema nella rifinitura. Questo è il campionato di Serie D, quando non riesci a vincere in un modo, devi riuscirci in un altro. Alfageme è entrato con la giusta mentalità, questo è lo spirito. Speravo di essere primo arrivati in questo periodo del campionato. Era il nostro obiettivo, ma non abbiamo fatto ancora nulla. Ci godiamo questa vittoria e non guardiamo la classifica. Dobbiamo alzare sempre l’asticella, anche dal punto di vista mentale. Mi tengo stretti tutti i ragazzi che ho a disposizione”.

Commenti

Taranto: Diaz match-winner, Guastamacchia un muro
Serie D: Risultati e classifiche dei nove gironi 24°/27° giornata