TARANTO

Taranto: Probabile formazione, Panarelli prosegue con il 442

Per la sfida con il Gladiator di domenica, è prevista solo una variazione nell’undici titolare

28.02.2020 17:37


Il calcio giocato prova a farsi largo in riva allo Ionio tra le questioni societarie. Col campionato ormai andato a farsi benedire e l'emergenza coronavirus scoppiara anche a Taranto, la gara con il Gladiator è passata quasi in secondo piano. Ma la domenica si avvicina e Panarelli deve fare le sue scelte di formazione. Se con i rientri dalle squalifiche di Luigi Manzo e Allegrini i problemi in difesa sono ridimensionati, per la sfida di Santa Maria Capua a Vetere il tecnico rossoblu non potrà contare su Stefano Manzo, operatosi in settimana alla clavicola sinistra fratturata nel corso del match con il Bitonto di domenica scorsa. Panarelli dovrebbe confermare il 442, con una sola variante rispetto al match con la capolista: Luigi Manzo al centro della difesa con l'avanzamento di Matute sulla linea mediana. Davanti a Sposito dovrebbero agire Pelliccia, Luigi Manzo, Ferrara e Marino; Guaita, Matute, Cuccurullo e Oggiano in mezzo al campo con Genchi e Goretta in attacco.

Taranto: Convocati, partono in 24 per la sfida col Gladiator
Teatro: ‘I soliti ignoti’, il 5 marzo all’Orfeo di Taranto