Giovanili

[Video] Brindisi: Juniores corsara a Gravina

Comunicato stampa
07.12.2019 22:04

Nella tredicesima giornata di andata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello espugna il “Vicino” di Gravina battendo i gialloblù con il risultato di 2-1. I biancazzurri si portano in vantaggio al 10’ della ripresa: un lancio di Odone a scoperchiare centrocampo e difesa imbecca Rondini che raccoglie la sfera e di giustezza la spedisce all’angolino. Il raddoppio ospite giunge al 40’ con Giovane che con un preciso diagonale trafigge Signorile. Il gol della bandiera i padroni di casa lo siglano al 48’ con un pallonetto di Pentimone.

Ecco le dichiarazioni di mister Piscopiello, al termine del match, ai microfoni del sito ufficiale del Brindisi FC: «Gara gagliarda da parte di tutti i miei ragazzi. Finalmente posso dire di aver visto una squadra motivata e concentrata, nella quale mi identifico ed era il miglior modo per poter finire il girone di andata. Abbiamo interpretato bene la gara sin dall’inizio senza timori reverenziali verso un’ottima squadra che non a caso si trova nelle zone alte della classifica. Tatticamente siamo stati perfetti soprattutto in fase difensiva ed abbiamo contenuto sempre bene le folate offensive del Gravina. Ma anche in fase di costruzione e offensiva siamo stati impeccabili e potevamo sicuramente incrementare le realizzazioni con Rondini, Arigliano e Piscopiello, ma siamo stati solo sfortunati con palloni usciti solo di poco a lato. Ora godiamoci questa importante vittoria e prepariamoci alla lunga sosta natalizia, nella quale apporteremo col Direttore Mario Bassi gli appositi inserimenti già iniziati con Dattesi e Corvetto. Il gruppo si sta ricostruendo su basi solide ed umili e ne approfittiamo per dedicare questa vittoria a Federico Giudice che si è sottoposto in settimana a un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore lesionato durante la preparazione: tutti lo aspettiamo al più presto».

GRAVINA-BRINDISI 1-2

Marcatori: 10’ st Rondini (B), 40’ st Giovane (B), 48’ Pentimone (G).

GRAVINA: Signorile, Patella (31’ st Ugone), Lopraino (37’ st Di Gennaro), Lacalendola (34’ st Di Palo), Foggetta, Gesualdo, Palermo, Strambelli, Schembri (24’ st Montaruli), Pentimone, Scalese. A disposizione: Perrini, Ceglie, Mocci, Piemonte, Scelzi. All. Enzo Patella.

BRINDISI: Mennella, Miceli, Rubino, Pedone (34’ st Dattesi), Fabiano, Odone, Giovane, Carbone, Rondini, Arigliano, Piscopiello. A disposizione: Rini, Lacirignola, Papadia, Casalino, Corvetto. All. Salvatore Piscopiello.

Arbitro: Sig. Giorgio Carmelo De Benedictis - sezione di Bari; 1° Assistente: Sig. Flavio Carella - sezione di Bari; 2° Assistente: Sig. Danilo Michele De Benedictis - sezione di Bari.

AmmonitiMennella, Giovane (B).

Espulsi: /

Note: corner 5-3; recupero 2’ pt, 6’ st; circa 100 spettatori.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Il calcio in una foto