TARANTO

Taranto: Logo non distende animi, frecciata alla Aps Taras

In un comunicato che sembra scritto da Vittorio Galigani, ennesimo attacco al trust tarantino

Comunicato stampa
10.06.2020 21:26


Esprimiamo la massima soddisfazione personale e per la tifoseria intera del club che rappresentiamo per l’esito positivo che ha avuto la richiesta, peraltro legittima, da noi avanzata nei giorni scorsi alla A.p.s. Taras 706 a.C. Il Marchio del Taranto torna finalmente nella proprietà del club, come buon senso vuole che sia, dopo che da oltre un anno altre nostre richieste, più volte ripetute, erano state ignorate da quella associazione. Universalmente non esiste società sportiva che non risulti essere proprietaria del proprio segno distintivo. La A.p.s. Taras 706 a.C. aveva provveduto autonomamente, senza consultarci e senza dare nessun preavviso alla registrazione del logo scelto democraticamente dai tifosi per il Taranto calcio. Nel precisare che il Taranto Football Club 1927 S.r.l,  rientrando in possesso del proprio marchio, non trarrà nessun vantaggio economico e/o patrimoniale, confermiamo che esperiti tutti gli adempimenti statutari in capo all’organo amministrativo della società si provvederà, con rinnovata soddisfazione, a
l ripristino del marchio in oggetto.

Serie C: Sei squadre rinunciano ai playoff
Studio 100: Taranto, un nome nuovo per la panchina