Cultura, musica e spettacolo

Taranto: Bonus Benvenuti in città, riaperti termini per nati nel primo semestre 2020

Comunicato stampa
08.11.2020 13:20


Per venire incontro a chi non è riuscito a presentare l’istanza nei termini previsti, l’amministrazione Melucci ha deciso di riaprire i termini del bonus “Benvenuto in città” per i nati e gli adottati nel primo semestre 2020. La misura, infatti, prevedeva che questi ultimi presentassero l’istanza entro lo scorso 31 luglio. «In un momento così difficile per la nostra città – le parole dell’assessore al Welfare Gabriella Ficocelli –, abbiamo riaperto i termini del bonus, una misura in favore di tantissime coppie che hanno avuto figli o li hanno adottati nel 2020. “Benvenuti in città”, fortemente voluto dal sindaco Rinaldo Melucci, prevede l’erogazione di un contributo di 300 euro per ogni nato tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2020, misura estesa anche ai bambini adottati fino a 6 mesi di età, con la pratica perfezionatasi a decorrere nell’anno 2020. La domanda di contributo deve essere presentata da almeno uno dei genitori, residente nel Comune di Taranto da almeno tre anni e con reddito familiare ISEE non superiore a 17.141,45 euro. Di seguito i link per la riapertura dei termini e il bando con il modello di domanda:

Taranto: Centri anziani, confronto assessore Ficocelli e sindacati pensionati
Francavilla: Nuovi positivi, gara con Casertana posticipata