V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Giudice sportivo, Trocini perde Perez e Caporale

Sono diciannove i calciatori squalificati, tutti per un turno, dopo le gare della 29a Giornata del Girone C di Serie C

03.03.2020 20:11

Leonardo Perez - Foto Gianni Di Campi
CALCIATORI

UNA GIORNATA DI SQUALIFICA

SCHIAVINO MARCO (PAGANESE)

TURI NICOLA (BISCEGLIE)

HRISTOV PETKO ROSENOV (BISCEGLIE)

DE ROSE FRANCESCO (REGGINA)

MATERA ANTONIO (CAVESE)

BULEVARDI DANILO (CAVESE)

CESARETTI CRISTIAN (CAVESE)

GIORNO FRANCESCO (MONOPOLI)

TIRAFERRI TIZIANO (RIETI)

CASTALDO LUIGI (CASERTANA)

MAZZARANI ANDREA (CATANIA)

RIZZO GIUSEPPE (CATANIA)

CASOLI GIACOMO (CATANZARO)

CAPORALE ALESSANDRO (VIRTUS FRANCAVILLA)

PEREZ LEONARDO (VIRTUS FRANCAVILLA)  

CACCETTA CRISTIAN (PAGANESE)

SILVESTRI LUIGI (POTENZA)

COLLOCOLO MICHELE (RENDE)

EMMAUSSO MICHELE CLAUDIO (VIBONESE)

DIRIGENTI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500,00 

SEPE PASQUALE (AZ PICERNO) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (panchina aggiuntiva).

AMMENDE SOCIETÀ 

5.000 EURO AL CATANIA perché propri sostenitori, durante la gara, inneggiavano alla liberazione di Antonio Speziale da prima con un coro e successivamente con l'esposizione di uno striscione; comportamento plurirecidivo, veramente offensivo verso le forze dell'ordine (r.proc.fed.,r.c.c.).

1.000 EURO ALL'AVELLINO perché un proprio isolato sostenitore, in campo avverso, lanciava verso il settore dello stadio occupato dall'opposta tifoseria un oggetto contundente che colpiva alla testa un addetto alla sicurezza provocandogli un'escoriazione (r.proc.fed.).

500 EURO AL BISCEGLIE per aver causato ritardo sull'orario di inizio della gara.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Virtus Francavilla: La sfida di Teramo affidata a De Tommaso di Rimini