Taranto: Laterza, ‘Buona reazione, ora testa all'Avellino’

Il tecnico: “Saraniti ha sentito una fitta all'adduttore, valuteremo’

TARANTO
13.03.2022 21:02

(Di Lorenzo Ruggieri) “La gara rispecchia il nostro momento: potevamo passare subito in vantaggio, ma abbiamo sbagliato il rigore e abbiamo incassato un gol sul ribaltamento di fronte.

La squadra ha reagito bene, volevamo la vittoria, ma per come si era messa,ci siamo chiusi e abbiamo sofferto. Ora dobbiamo cambiare mentalità, rialzare la testa e voltare pagina.

Mercoledì ci attende un'altra gara importante e non dobbiamo farci prendere dallo sconforto. Contro l'Avellino daremo il massimo nonostante le assenze di Labriola per squalifica e Saraniti. Quest'ultimo è un giocatore molto importante per noi, ha sentito una fitta all'adduttore e spero non sia nulla di grave. Valuteremo nelle prossime ore, ma dobbiamo stringere tutti i denti e dare qualcosa in più.

In questo momento della stagione tutti sono importanti e dobbiamo cercare di tornare quelli che eravamo qualche giornata fa”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Eccellenza/B: Grottaglie, si interrompe a Maglie la striscia positiva (highlights)