Taranto: L’orchestra Tebaide omaggia Morricone e il cinema con il Gran Galà

Cultura, musica e spettacolo
24.11.2022 11:37

Venerdì 25 novembre, alle 21.00, al teatro Orfeo di Taranto, si terrà lo spettacolo “Cinemusica il Gran Galà – colonne sonore & omaggio a Ennio Morricone” scritto da Raffaella Balestra ed eseguito dall’orchestra sinfonica Tebaide D’Italia accompagnata dal coro polifonico “Veris Chorus”, 80 elementi in totale, diretti dal maestro Cosimo Maraglino e con la partecipazioni di numerosi ospiti.

Durante lo spettacolo musicale saranno eseguite colonne sonore indimenticabili per film quali “C’era una volta in America”, “il Buono, il Brutto e il Cattivo” e tanti altri ancora grazie alla partecipazione dell’armonicista Gianni Mosca e del violinista Francesco Greco, dei soprani Daria Palmisano e Flora Contursi, del mezzosoprano Lucia Mastromarino, del tenore Stefano Sorrentino e dell’attrice e cantante Gisella Carone.

Proporremo un’ampia parentesi dedicata alla musica di Morricone - ha affermato Raffaella Balestra, presidente dell’orchestra Tebaide – con particolare attenzione al genere western e alle canzoni scritte per Sergio Leone. In questo Galà trovano spazio anche altri produttori che hanno scritto melodie tanto amate dal pubblico”.

Lo spettacolo, già sold-out dopo qualche settimana dall’annuncio, è patrocinato dal Comune di Massafra, dalla Regione Puglia e dal MIBACT. È un lavoro scritto a quattro mani, scritto da Raffaella Balestra e da Cosimo Maraglino. Lui si è concentrato sugli arrangiamenti rendendoli sinfonici e unici. Lei, con la scrittura teatrale, ha arricchito il lavoro musicale puntando a rendere l’ascolto di ogni brano un’esperienza unica.

Il repertorio è lunghissimo composto da 25 brani. Per queste abbiamo dosato le parole per non rendere la serata troppo lunga, rientrando nei 100 minuti. A impreziosire il lavoro ci sarà il violinista Francesco Greco che proporrà due fuoriprogramma, uno dedicato a Taranto e l’altro alle donne”. (Comunicato stampa)

Bari: Tartufi in Puglia e la gastronomia marinara
Serie B: pronostici su chi vincerà l’edizione 2022/2023