Basket A/M: Happy Casa Brindisi sconfitta a Pesaro per 86-84

Foto Happy Casa Brindisi
BASKET
14.03.2022 15:39

Seconda sconfitta consecutiva per la Happy Casa Brindisi al rientro dalla sosta del campionato. Lo scivolone alla Vitrifrigo Arena è amaro e rocambolesco, degno di quaranta minuti combattuti ma con grande rammarico per l’andamento e le occasioni sprecate. A sorridere è la Carpegna Prosciutto Pesaro con cinque uomini in doppia cifra, bissando il successo ottenuto all’andata al PalaPentassuglia. La Happy Casa torna con ferite aperte e consapevole di dover cambiar rotta soprattutto nei finali punto a punto, spesso in difficoltà nel corso della stagione. L’esordio di Harrison è da registrare con 13 punti e 4/10 al tiro in 26 minuti in campo.

Coach Frank Vitucci cambia le strategie iniziali e inserisce Harrison in starting five affiancato da Clark, Gaspardo, Adrian e Perkins. Coach Luca Banchi risponde con l’esordio dell’ala lettone Mejeris sin dalla palla a due. Il gran duello di serata tra due dei migliori centri della stagione – Perkins e Jones – viene battezzato dal pivot biancoazzurro nel primo quarto da 9 punti e 3 rimbalzi a tabellino e la Happy Casa raggiunge il vantaggio in doppia cifra (15-26) a fine primo quarto grazie ai 6 punti di fila di Lucio Redivo. La risposta dei padroni di casa arriva veemente con il contro break di 12-0 suggellato da tre schiacciate consecutive di Tyrique Jones (32-32 al 16’). Il primo vantaggio della Vuelle arriva con la tripla di Tambone ma Brindisi riprende il filo del discorso e chiude avanti il primo tempo grazie anche ai primi punti di Harrison (42-44). Le difese salgono di livello al rientro in campo, sporcando linee di passaggio e le percentuali al tiro degli attacchi. Brindisi fa grande fatica a trovare il canestro realizzando soli 6 punti in 6 minuti (53-53). Pesaro prende l’inerzia dalla sua parte e vola sul massimo vantaggio di +9 con la tripla di tabella di Zanotti a inizio ultimo quarto (74-65). Gentile prova ad arrestare l’emorragia ma commette una serie sanguinosa di palle perse. Finale in cui accade di tutto: Harrison infila la tripla del -2, Pesaro respinge l’assalto (82-76), Clark segna 4 punti di fila ma sbaglia il tiro del pareggio a meno di un minuto dal termine, Delfino fa 0/2 dalla lunetta e concede l’ultima possibilità a Clark che perde il pallone nel coast to coast finale: game over 86-84 alla Vitrifrigo Arena di Pesaro.

Prossima partita di campionato domenica 20 marzo al PalaPentassuglia contro la Vanoli Cremona. Palla a due alle ore 18:00, biglietti già in vendita online su Vivaticket o presso il New Basket Store.

IL TABELLINO

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO-HAPPY CASA BRINDISI: 86-84 (15-26, 42-44, 64-63, 86-84)

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO: Mejeris 10 (3/6, 1/1, 8 r.), Moretti 7 (0/4, 1/3), Tambone 5 (0/3, 1/2, 2 r,), Lamb 13 (2/3, 3/5, 4 r.), Zanotti 3 (1/2 da 3, 1 r.), Sanford 1 (7/11, 1/2, 2 r.), Demetrio (0/1 da 3, 2 r.), Delfino 13 (1/1, 3/6, 2 r.), Jones 14 (5/5, 7 r.), Stazzonelli ne. All.: Banchi.

HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 7 (2/2, 1/3, 4 r.), Gentile 10 (5/8, 0/1, 3 r.), Zanelli 3 (0/3, 1/1, 2 r,), Harrison 13 (2/3, 2/7, 5 r.), Visconti (0/1 da 3), Gaspardo 1 (0/1, 0/2, 3 r.), Redivo 8 (1/2, 1/3, 2 r.), De Zeeuw, Clark 14 (4/6, 1/4, 1 r.), Udom 4 (1/1, 0/3, 3 r.), Perkins 24 (10/17, 1/2, 11 r.). All.: Vitucci.

ARBITRI: Baldini – Grigioni – Gonella.

NOTE – Tiri liberi: Pesaro 17/24, Brindisi 13/18. Perc. tiro: Pesaro 29/59 (11/26 da tre, ro 9, rd 26), Brindisi 32/70 (7/27 da tre, ro 15, rd 25). Fallo tecnico: coach Banchi al 24’ (47-47), Udom (B) e Jones (P) al 33’ (72-65).

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Basket A/M, Happy Casa Brindisi: Vitucci 'necessarie determinazione e umiltà'