CRONACA

Coronavirus: Taranto, nessuna battuta d’arresto su raccolta differenziata

Comunicato stampa
24.03.2020 19:38


Nessuna battuta d’arresto nel servizio di raccolta dei rifiuti, in particolare nei quartieri dove dal 3 febbraio è stata avviata la modalità “porta a porta”. Nonostante il particolare momento, il servizio continua a essere garantito e si sta ragionando sulle modifiche necessarie per renderlo ancora più efficace. Nel frattempo, abbiamo tradotto in ordinanza le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità per gli utenti risultati positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria per i quali confermiamo l’esenzione dalla differenziazione dei rifiuti. Potranno continuare a conferire i loro rifiuti, ma solo come indifferenziato. A questo link il video messaggio del sindaco https://youtu.be/E_43igYVvVI 

 

Castellaneta: Ospedale San Pio, salgono a 20 i positivi
Coronavirus: Servizi Sociali, cresce la rete del volontariato a Taranto