Giovanili

Diavoli Biancorossi: Benissimo gli Allievi, ko tra le tante assenze per i Giovanissimi

Alessio Petralla
25.11.2019 12:24

Week end positivo per i Diavoli Biancorossi Castellaneta con gli Allievi Provinciali che battono, per 3-1, il Martina e sigillano il quarto successo su quattro gare disputate mantendo la vetta. Sconfitta interna, per 2-3, invece, per i Giovanissimi Provinciali, imbottiti di assenze, al cospetto della Virtus Massafra.

A commentare i due match, a Blunote, è il Direttore Tecnico Walter Lippolis: "I ragazzi dopo una manciata di secondi hanno subito creato una gran palla gol andando, però, poi, sotto per via di un rigore evitabile. Dopo di chè i castellanetani iniziano ad inanellare palle gol con Cassano che, finalmente, dopo qualche tentativo biancorosso, inquadra la porta e realizza l'1-1. I nostri ragazzi continuano a giocare e a creare tanto che ancora Cassano, dal limite dell'area, lascia partire un tiro a mezz'altezza, imparabile per il portiere martinese, che vale il 2-1. Il terzo e ultimo gol porta la firma di Pentassuglia. Potevamo arrotondare il risultato ma siamo stati poco precisi. Tutto sommato il risultato è meritato con la squadra che continua a rispettare il trend positivo. Sono soddisfatto di avere questi ragazzi che al momento hanno conquistato dodici punti in quattro partite".

CAPITOLO GIOVANISSIMI: "Domenica mattina al cospetto della Virtus Francavilla, la squadra era rimaneggiata. Nonostante ciò, i ragazzi hanno creato tanto ma non sono stati bravi a concretizzare: ci è mancata la cattiveria sotto porta. Per tutto il resto sono molto soddisfatto anche perchè questo è il loro primo anno. Nel complesso ci stiamo imponendo in maniera decisa...".

SABATO ORE 14:30, ALLIEVI PROVINCIALI: Diavoli Biancorossi-Martina 3-1

DOMENICA ORE 10:00, GIOVANISSIMI PROVINCIALI: Diavoli Biancorossi-Virtus Massafra 2-3

 

FOTO 1: UNA FASE DEL MATCH DEGLI ALLIEVI; FOTO 2: RAGONA (CAPITANO DEI GIOVANISSIMI)

 

Si ringraziano:

Sorrento: Maiuri, 'Arbitraggio pessimo, complimenti ai ragazzi'
Serie C/C: Bisceglie, esonerato Sandro Pochesci