Futsal C1/M: Azzurri Conversano, Luigi D'Ecclesiis nuovo rinforzo

FUTSAL
20.07.2021 11:09

Primo squillo di mercato per gli Azzurri Conversano in vista della stagione sportiva 2021-22. Nelle ultime ore, infatti, i direttori sportivi Tommaso Dibello ed Oronzo Pavone hanno perfezionato l’acquisto del centrale Luigi D’Ecclesiis, classe 1988, proveniente dal Futsal Noci. Un rinforzo di qualità per mister Andrea Rotondo che giunge alla corte del presidente Mino De Girolamo con un bagaglio di esperienza di tutto rispetto in virtù di una carriera vissuta tra i maggiori campionati nazionali con le maglie di Sport Five Putignano, Csg Putignano, Ferramati Fasano e Ares Mola. Ecco le prime impressioni del nuovo acquisto azzurro: “Sono molto contento e soddisfatto di essere un nuovo giocatore degli Azzurri Conversano. In passato ho sfidato parecchie volte questa società e spessissimo giocato al Pineta dove, con i tifosi al seguito, si respira un’atmosfera incredibile. Ecco, la mia speranza per la prossima stagione è che si possa tornare a condividere con il pubblico questa nostra grande passione”. Una passione che D’Ecclesiis condividerà anche con un gruppo composto dal giusto mix di esperienza e gioventù: “Sono disposto e desideroso di mettermi al servizio della squadra. La società ha già annunciato la conferma di Fabrizio Sciannamblo e penso che questa sia già una testimonianza di come la dirigenza voglia fare le cose per bene. Non vedo l’ora di cominciare e dare il massimo per questi colori”. Azzurri Conversano e Luigi D’Ecclesiis, dunque, sono pronti a convolare a nozze, ma prima per il centrale di Putignano c’è un appuntamento ed un matrimonio ben più speciale: “Giovedì sposo la mia Antonella e sarà il modo migliore per concludere una settimana della mia vita segnata da importanti Sì”. A Luigi e alla sua Antonella i migliori auguri da parte del presidente Mino De Girolamo e di tutta la famiglia Azzurri Conversano. Ufficio Stampa Azzurri Conversano (CS)

Commenti

Anp Puglia: Scuola, tavolo regionale per avvio delle lezioni
Avetrana Confcommercio: Tari, abbattimento imposta del 25%