CRONACA

Taranto: Picchia la compagna in strada con calci e pugni, arrestato 40enne

Comunicato stampa
22.11.2019 17:39


I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Taranto hanno arrestato, nella flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia, danneggiamento e atti persecutori, un 40enne, pregiudicato di San Marzano di San Giuseppe. I militari, a seguito di una segnalazione pervenuta sul 112, da parte di alcuni cittadini, si sono recati nel quartiere Borgo, dove poco prima il 40enne si era reso responsabile di una violenta aggressione ai danni della propria convivente. In particolare l’uomo, dopo aver colpito con calci e pugni la donna fino a ridurla in stato di incoscienza, si allontanava repentinamente recandosi presso l’abitazione di quest’ultima dove danneggiava alcuni elettrodomestici. La vittima, soccorsa da personale del 118, veniva trasportata presso l’ospedale “SS. Annunziata" di Taranto e successivamente dimessa con gg. 10 di prognosi perche affetta da “trauma cranico-facciale”. I Carabinieri, dopo aver raccolto alcune testimonianze, visionato le immagini riprese da alcune telecamere pubbliche e ricevuto la denuncia della donna, rintracciavano il prevenuto, che nel frattempo aveva fatto perdere le proprie tracce,  presso la sua abitazione, sita in San Marzano di San Giuseppe. L’uomo, arrestato per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e danneggiamento, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la casa Circondariale jonica. 

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Taranto: Niente da fare per Matute, con il Gravina è out