CRONACA

ArcelorMittal: Legale azienda, ‘Ci sono le basi per arrivare a un accordo’

08.02.2020 00:35

"Abbiamo mantenuto l'impegno a continuare la produzione - ha spiegato l'avvocato Roberto Bonsignore con a fianco l'amministratore delegato Lucia Morselli -. In queste settimane abbiamo fatto un lavoro importante e molto costruttivo, un bene perché ci consente di passare alla fase legale per la messa a punto della fase contrattuale». Ossia le modifiche al contratto di affitto e acquisizione degli stabilimenti, concordate tra le parti, che dovrebbero essere effettuate dopo l'intesa definitiva. "Ci sono le basi per arrivare a un accordo perché Mittal resti a Taranto mantenendo la produzione". In caso di accordo tra le parti, da un lato Mittal ritirerebbe il suo atto di recesso dal contratto, annunciato a novembre, dall'altro i commissari ritirerebbero il ricorso cautelare d'urgenza contro l'addio del gruppo. E la causa in corso verrebbe cancellata.

ArcelorMittal: Il Governo, ‘Deve diventare leader dell’acciaio ‘verde’...’
Il Taranto rinato: Actis Goretta, ‘Adesso c’è più autostima’