VOLLEY

Volley C/F: Vibrotek Leporano, primo scontro diretto del girone di ritorno

Il dirigente Alberto Carelli: ‘Andremo ad Acquaviva per guarire dal mal di trasferta’

Comunicato stampa
15.02.2020 00:33

Alberto Carelli, dirigente della Vibrotek Volley Leporano

Il primo scontro diretto del girone di ritorno è alle porte per la Vibrotek Volley Leporano, che domenica pomeriggio andrà a far visita all’ostica Acquaviva. A presentare la sfida è il dirigente Alberto Carelli: “Dopo la parentesi di Coppa Puglia e l’amichevole con l’Oria, nella sfida con il Foggia le ragazze hanno dimostrato che in campionato la musica è totalmente diversa. Le daune non hanno mai trovato spazio, siamo stati scaltri e rapidi a chiudere la pratica. E’ stata una bella vittoria al cospetto di una squadra comunque organizzata sotto tutti i punti di vista. Bravissime tutte”.

L’ACQUAVIVA: “Non andremo lì per passeggiare, ma per batterci. Affronteremo un'Acquaviva decisa a riscattare la sconfitta dell’andata per raggiungerci in classifica. Sulla carta, la Vibrotek ha qualcosina in più, ecco perché cercheremo di portare a casa la vittoria".

CLASSIFICA: “Facendo punti ad Acquaviva, i playoff inizierebbero a delinearsi. Vogliamo guarire dal mal di trasferta che ci sta attanagliando. A metà marzo tireremo le somme”.

 

Diavoli Rossi: Occhi puntati sui campionati regionali
Talsano Taranto: Ancora un derby, al ‘Paradiso’ di scena RS Crispiano