Serie C: Girone C, top e flop della 34a Giornata

Doppietta. Francesco Grandolfo, attaccante del Monopoli, nella foto Gabry Latorre / SS Monopoli
Serie C
29.03.2022 12:15

(di Mimmo Galeone)

✅ TOP REPARTO

PORTIERE: Saracco (Fidelis Andria) Anche in casa della capolista Bari mantiene inviolata la propria porta: a conferma dell' ottimo momento.

DIFESA: Morelli (Messina) Risolve la delicatissima sfida con il Latina. Per i peloritani tre punti assolutamente di platino.

CENTROCAMPO: Kragl (Avellino) Il suo bel gol consente agli irpini di espugnare Picerno. Terzo successo esterno di fila per i biancoverdi.

ATTACCO: Grandolfo (Monopoli) Gettato nella mischia a metà della seconda frazione, stende il Potenza con una doppietta.

ALLENATORE: Zeman (Foggia) Continua la striscia di risultati consecutivi: cinque gol anche al Campobasso, per un totale, al momento, di 62 reti realizzate.

❌ FLOP REPARTO

PORTIERE: Raccichini (Campobasso) Grandinata di reti allo “ Zaccheria “ di Foggia: su almeno un paio non è esente da colpe.

DIFESA: Martinelli (Catanzaro) In avvio si fa buggerare da Tonucci sul gol stabiese. Poi, in chiusura di tempo, incassa il secondo giallo e saluta la compagnia.

CENTROCAMPO: Odjer (Palermo) Entra dopo un quarto d'ora della ripresa, rimediando l' espulsione per somma di ammonizioni.

ATTACCO: Antenucci (Bari) Prestazione sottotono, nella domenica che poteva dare ai biancorossi la matematica promozione.

ALLENATORE: Di Donato (Latina) La sconfitta di Messina certifica periodo poco esaltante: solo 3 punti nelle ultime 7 giornate.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Serie C: Girone C, gli arbitri designati per la 35a Giornata