Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 21a Giornata

Mimmo Galeone
27.01.2020 20:01

Giancarlo Favarin
FLOP 11

PORTIERE

Fumagalli (Foggia) Dopo un quarto d' ora di gioco interviene fuori area con le mani: rosso diretto inevitabile.

DIFESA

Alfarano (Cerignola) Già ammonito rimedia il secondo cartellino, per una evidente simulazione in area di rigore brindisina.

De Siena (Nocerina) Anche lui si lascia sorprendere nella circostanza del gol del Nardò. In più sbaglia qualche passaggio di troppo.

De Gol (Grumentum) Con un goffa svirgolata serve al tarantino Actis Goretta il pallone che schioda la contesa.

Cadili (Foggia) In difficoltà se preso in velocità nell' uno contro uno. Giusta la sostituzione in avvio di ripresa.

CENTROCAMPO

Serri (Fasano) Gettato nella mischia al 10° della ripresa al posto di Diaz; non riesce ad incidere più di tanto.

Pizzolla (Brindisi) Nella zona nevralgica del campo soffre parecchio, visto che i centrocampisti del Cerignola fanno il bello ed il cattivo tempo.

Petruccelli (Fidelis Andria)Prova a limitare i danni; alla fine, però, anche lui è costretto ad issare bandiera bianca.

Guadalupi (Team Altamura) Domenica decisamente storta; getta alle ortiche pure un tiro dagli undici metri.

ATTACCO

Carrafiello (Agropoli) Troppo tenero per impensierire il pacchetto arretrato del Bitonto, uno dei bunker meno perforati d' Europa.

Del Sorbo (Gladiator) Un tantino nervoso, soprattutto quando protesta per una presunta trattenuta ai suoi danni in piena area di rigore.

All. Favarin (Fidelis Andria) Una crisi senza via d'uscita: in quel di Casarano arriva la terza batosta consecutiva.

Massafra: Gidiuli, ‘È lo spirito giusto per rimanere tra le prime’
Serie D: Girone H, la formazione Top della 21a Giornata