CRONACA

Brindisi: Lite tra stranieri in pieno centro finisce nel sangue

01.01.2020 14:13


A Brindisi, nella notte di capodanno è stata segnalata una lite tra cittadini stranieri, in cui due uomini sono stati aggrediti con un coltello da cucina riportando lievi ferite. Il fatto è accaduto in pieno centro, nei pressi di via Castello. La sinergia operativa del personale delle Volanti e della Squadra Mobile ha permesso che l’aggressore venisse fermato, mentre era in procinto di lasciare la città con un pullman diretto all’estero. Dopo le formalità di rito e le attività di accertamento sulle dinamiche dell’accaduto, sarà deferito in stato di libertà per lesioni personali aggravate.

Capodanno 2020, il bilancio: 204 feriti, in diminuzione rispetto al 2019
Ippica: Paolo VI, il 2020 si apre nel segno di Zuava e Smoke Di Piaggia?