Giovanili

Giovanili: Virtus Taranto, riprendono le attività per la stagione 2019/20

Comunicato stampa
14.01.2020 01:37


Sono ricominciate ufficialmente le attività della Virtus Taranto in merito alla stagione 2019/20. Tutte le squadre giovanili, prenderanno parte ai campionati Opes per tutte le fasce d’età da quella 2007/08, fino alla 2013/2014. La stagione recentemente conclusa ha visto un sensibile aumento dei bambini iscritti con la soglia raggiunta delle 120 unità, a conferma di come la Virtus Taranto stia diventando sempre di più una realtà importante nella città dei due mari. Mister Buonafede, fautore del progetto ha dichiarato: “Voglio ringraziare tutto il mio staff che quotidianamente mi aiuta per affrontare con successo questa avventura. In particolare inoltre, ringrazio tutti i genitori dei singoli bambini, perché hanno fiducia nella mia persona ed hanno la costante pazienza di seguire i propri figli nell’essere sempre presenti nel corso di questa attività. La mia speranza è che questa realtà cresca sempre di più, sia da un punto di vista organizzativo che per quanto riguarda la disponibilità delle strutture.” La Virtus Taranto giova di cinque strutture distribuite nella città per portare avanti la propria attività. Esiste un progetto scuola che coinvolge 50 bambini nella scuola Salvemini (elementare e media), dove tra l’altro vi è anche la scuola calcio, c’è la scuola Leonida dove si allenano al coperto 50 iscritti e poi vi è la struttura principale in quel di San Vito presso la Chiesa di Via Latterini, dove si allenano bambini di tutte le fasce ed il campo più largo del Faro Sport. Lo staff è composto da Marco Casula, Federico Cimino, Fabio Lisi, Danilo Gallo, Mimmo Cordola, Andrea Cordola e Filippo Crocco.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Il calcio in una foto