ALTRI SPORT

Ippica: Ippodromo Paolo VI di Taranto, gennaio si chiude con la Supertris

Comunicato stampa
28.01.2020 13:57


Mercoledì 29 gennaio l'ippodromo Paolo Sesto chiude il mese con un evento sportivo di tutto rispetto: la Supertris, che riporta sull'anello ippico tarantino una corsa di caratura elevata. 
Si tratta del premio "Bitter Lung", un confronto sui 2020/40 metri riservato ad ottimi cavalli anziani, valevole anche per la scommessa quartè e quintè. Super TQQ rompicapo, con prevalenza per il primo nastro, anche se contano quasi tutti. Dovendo fare una selezione si può partire da Bandit Hornline, decisamente il migliore della prima fila del primo nastro, e già a segno in uno schema simile. Vittoria Op e Vedette Del Ronco sono due rivali molto pericolose, che hanno già dimostrato di sapersi districare al meglio in queste tipologie di partenze. Urlo Di Poggio ed Ufo Robot Hb vengono da due interessanti successi, che ne fanno assolutamente soggetti temibili. Rally Regal ha costruito una meravigliosa carriera soprattutto con le corse ad inseguimento. Scorpione Om è in forma notevole, così come Vodoo Dei Greppi, che però va verificato nello schema; mentre Usador Ferm è la mina vagante, anch'esso specialista delle corse con la partenza da fermo. Nel secondo nastro Zar Dangal ed Urali Sm sono gli unici in grado di potersi inserire nonostante il ritmo probabilmente elevato. La giornata inizierà alle15.25 con la prima delle sette corse del programma. Come sempre ingresso libero e gratuito per tutti.

FAVORITI: prima 1-5-13, seconda 2-4-10, terza 4-2-14, quarta 7-10-2, quinta 4-5-7, sesta 13-6-11, settima 5-10-8.

Taranto: Albergo abbandonato in fiamme, i poliziotti salvano clochard
Taranto: 50 kg di sigarette di contrabbando sequestrate al quartiere Paolo VI