CRONACA

Taranto: Bomba carta contro un centro scommesse

Comunicato stampa
12.02.2020 18:19


Un ordigno è stato fatto esplodere nella notte in via Marche, a Taranto. Ad essere preso di mira il centro scommesse Golden Bet. Si trattava di un ordigno rudimentale, una bomba carta. La deflagrazione ha causato danni solo esterni alla saracinesca e alla vetrata del portone. L’episodio è avvenuto intorno all’una. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del comando provinciale di Taranto che stanno portando avanti le indagini per cercare di far luce sull’attentato dinamitardo.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Brindisi: Il club, ‘Contatti per l’ingresso di nuovi soci’