Serie C/C: Top e Flop della 20a Giornata

Serie C
24.12.2021 16:06

(Di Mimmo Galeone) TOP REPARTO - PORTIERE: Dini (Fidelis Andria) A Castellammare di Stabia si esalta in almeno tre circostanze. Una prestazione superlativa. DIFESA: Esposito (Latina) Guida il pacchetto arretrato con collaudata esperienza; senza disdegnare anche sortite in avanti. CENTROCAMPO: D'Errico (Bari) Si procura (e trasforma) il penalty che chiude la contesa con il Potenza. Prima realizzazione in biancorosso. ATTACCO: Maniero (Avellino) L'ex Pescara realizza il terzo gol consecutivo, a testimonianza dell'ottimo momento di forma. All. Laterza (Taranto) Gli jonici chiudono un 2021 da incorniciare con una bella vittoria in casa della lanciatissima Turris. FLOP REPARTO - PORTIERE: Raccichini (Campobasso) Quella dei molisani è la peggior difesa del girone; anche con l'Avellino sono tre i palloni da raccogliere dal fondo del sacco. DIFESA: Polidori (Vibonese) Chiude una prestazione non trascendentale rimediando, nel finale, il cartellino rosso per proteste. CENTROCAMPO: Bombagi (Catanzaro) Avvio tutto sommato accettabile, nel ruolo di rifinitore. Poi, però, perde continuità con il passare dei minuti. ATTACCO: Curcio (Ferrante) Svaria parecchio sul fronte offensivo, senza tuttavia riuscire a trovare lo spunto decisivo. All. Filippi (Palermo) I rosanero perdono male in quel di Latina, chiudendo la partita addirittura in 9 uomini.

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Ostuni: Palmisano, ‘Scioglimento consiglio comunale sconfitta per città’