LND: Giancarlo Abete eletto nuovo presidente

Serie D
22.03.2022 10:42

Giancarlo Abete è stato eletto presidente della Lega Nazionale Dilettanti, che ha tenuto a Roma, all'Holiday Inn di Parco de' Medici, la sua Assemblea straordinaria elettiva.

Abete - candidato unico e commissario della LND dallo scorso 17 novembre, a seguito della decisione di Cosimo Sibilia di dimettersi e al commissariamento disposto dal presidente federale Gabriele Gravina - ha ottenuto il 100 per cento delle preferenze (a scrutinio segreto), votato da 86 delegati assembleari su 86. "Ringraziamento, impegno, unità, andiamo avanti tutti quanti insieme", le sue prime parole dopo l'elezione.

Nato a Roma il 26 agosto 1950, Abete è stato presidente della Federcalcio per due mandati, dal 2007 al 2014, prima di dimettersi dopo l'eliminazione dell'Italia al primo turno dei Mondiali di calcio in Brasile 2014. È stato anche vice presidente della Uefa, l'organo di governo del calcio europeo. A maggio 2018 fu nuovamente candidato alla presidenza della Figc sostenuto da LND, Lega Pro, AIC e AIA, ma non potè ricandidarsi per la questione di limite dei mandati. Per lo stesso motivo il neopresidente non potrà sedere al Consiglio federale della Figc se non come invitato e senza diritto di voto: la LND non potra' nemmeno sostituire Abete con il suo vicepresidente vicario perche' sarebbe necessario modificare lo statuto Figc. Il mondo dei dilettanti dunque - che rappresenta un milione di tesserati - avra' cinque consiglieri e non sei. 

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Cambia l’orario del recupero con il Palermo