Basket B/M: CJ Taranto sfiora la grande rimonta a Bisceglie

Ancora senza Ponziani, rossoblu sotto di 21, ma trascinati da Conti e Diomede arrivano a -2 nel finale

Foto Cristina Pellegrini
BASKET
16.04.2022 23:16

Dal -21 al -2. Il CJ Basket Taranto stava per regalarsi una Pasqua coi fiocchi. Impresa sfiorata al PalaDolmen di Bisceglie dove i Lions si aggiudicano lo scontro diretto per 89-85 nella 27sima giornata del campionato di Serie B Old Wild West 2021/22, girone D. I rossoblu di coach Olive hanno accusato il colpo del forfait di Ponziani, pagando dazio nei primi due quarti finendo a -21, ma trovando poi le giuste misure difensive hanno messo sul parquet una grande rimonta trascinati da un immarcabile Alberto Conti, top scorer con 30 punti (8/8 da due, 11/14 ai liberi), e dalle triple di capitan Diomede, 24 punti. Taranto si avvicina fino al -2 di un finale in cui Bisceglie (Fontana 25 punti) riesce a conservare la lucidità per evitare i supplementari segnando gli ultimi due liberi con Dri (16pti). Per il CJ un’altra sconfitta a testa alta in attesa di recuperare il suo pivot. Continua ⤵️

Coach Olive deve varare l’ennesimo quintetto diverso, causa secondo forfait di Ponziani. Dentro quindi Conte, Sergio, Gambarota, Erkmaa e Conti. Coach Nunzi parte con Dip, Enihe, Fontana, Dron e Dri. Continua ⤵️

Bisceglie parte forte e piazza subito un 6-0 a firma Dri e Fontana. La reazione CJ non tarda e restituisce al mittente il break con Conte, Conti e Sergio. Si riparte dal 6-6 ed è ancora di Dri il primo canestro che sblocca la parità. Gambarota accorcia dalla lunetta e Conti realizza il primo sorpasso Taranto. L’esterno rossoblu con una gran bella tripla ribadisce il vantaggio ospite, 10-12 ma Dip dalla lunetta impatta ancora. C’è grande equilibrio e un grande Conti in campo, già in odore di doppia cifra, Dri non è da meno, azione da tre punti e controsorpasso pareggiato stavolta dalle manone di Sergio sul 17-17. Il finale di primo quarto però sorride ai padroni di casa che piazzano un break decisivo con Dip e Vavoli che ha un buon impatto dalla panchina così come il rossoblu Klanskis ma Bisceglie fa 9-5 di parziale grazie anche alla tripla di Fontana e chiude sul 28-22. Continua ⤵️

Anche il secondo quarto si apre col canestro di Dri a cui si aggiunge la tripla di Giunta che caccia via a -9 il CJ. Ci vuole un tiro di Sergio per svegliare Taranto anche se Giannini porta in doppia cifra il vantaggio dei Lions Coach Olive capisce l’antifona e chiama il time out ma l’inerzia rimane di Bisceglie che va sul +16 con gli immarcabili Dip, Giannini  e la tripla dell’ex Enihe. Taranto deve riaffidarsi al suo miglior terminale offensivo, Conti, che risponde presente attaccando il canestro e portando a casa liberi e punti, sono 8 in fila, e tengono il CJ attaccato alla partita che va all’intervallo con Bisceglie avanti 48-34. Continua ⤵️

Sempre migliore dei Lions l’uscita dai blocchi, Dip e Fontana fanno canestro, risponde Erkmaa ma i liberi di Dri e la tripla del solito Fontana scrivono il +21 che sembra chiudere definitivamente la partita già dopo 3’ del secondo tempo. Ed invece non è così. Coach Olive rimette dentro capitan Diomede che scalda le mani con una tripla che pare ridare vita e animo ai suoi. Risponde presente Gambarota ma è ancora Diomede, cuore da capitano a segnare un’altra tripla con fallo e libero addizionale per un gioco da 4 punti per poi assistere Sergio in un’altra tripla che riduce a -15 il gap. Coach Nunzi chiama time out ma ci vuole ben altro per fermare la mano infuocata di Diomede che segna altre due triple (sono 4 di fila), Gambarota e Conti fanno il resto e Taranto si ritrova magicamente a -5 con break complessivo di 6-22 per i rossoblu. Anche Bisceglie ha i suoi tiratori dal perimetro, Fontana e Giannini ridà ossigeno e vantaggio ai padroni di casa nel finale di terzo quarto chiuso avanti dai Lions sul 71-64. Continua ⤵️

La palla pesa nell’ultimo quarto di una partita che Taranto ha saputo riaprire alla grande. Seck apre le danze ma stavolta la reazione rossoblu è immediata con Conti, 4 punti e poi col canestro puntuale di Gambarota per il -3 Taranto. Giunta e Giannini ricacciano a -7 il CJ che resta però in scia con Conte e Diomede. Quando Fontana infila l’ennesima tripla della sua partita (4/7) e Giunta fa 2/2 dalla lunetta, l’82-74 a 4’dalla fine sembra una sentenza per Taranto. Che invece come l’araba fenice ancora una volta tornano sotto con i soliti, immarcabili, Diomede e Conti. A meno di un minuto dalla fine è -3 per il CJ ma l’ex Enihe colpisce per il +5 Bisceglie. Capitan Diomede non ci sta e brucia la retina con la quinta personalissima tripla del match. Mancano una manciata di secondi, ci sono solo due punti di differenza, Taranto in bonus fa fallo su Dri che va dalla linea della carità e non sbaglia, 2/2, stavolta sì che la partita è chiusa, il tabellone dice 89-85 per i Lions. Ma il CJ Basket torna a Taranto sempre più convinto dei propri mezzi e pronto al riscatto in casa, domenica prossima contro Molfetta. MEDIA – Differita tv in chiaro lunedì a partire dalle 14.30 sul canale 750 di Radio Cittadella. (CS) 🔚

LIONS BASKET BISCEGLIE - CJ BASKET TARANTO 89-85 

Lions Basket Bisceglie: Edoardo Fontana 25 (6/9, 4/7), Filiberto Dri 16 (6/9, 0/2), Marco Giannini 13 (5/7, 1/3), Marcelo Dip 12 (4/7, 0/0), Emmanuel Enihe 7 (1/2, 1/3), Simone Giunta 7 (1/4, 1/3), Davide Vavoli 5 (1/4, 0/1), Gabriel Dron 2 (1/1, 0/3), Fadilou Seck 2 (1/1, 0/0), Alessandro Mastrodonato 0 (0/0, 0/0), Ferdinando Provaroni 0 (0/0, 0/0). All. Nunzi.

CJ Basket Taranto: Alberto Conti 30 (8/8, 1/7), Manuel Diomede 24 (3/3, 5/11), Biagio Sergio 9 (3/3, 1/3), Giovanni Gambarota 9 (3/4, 0/6), Gianmarco Conte 8 (4/8, 0/3), Ricards Klanskis 3 (1/2, 0/0), Hugo Erkmaa 2 (1/4, 0/2), Riziero Ponziani 0 (0/0, 0/0), Giulio Olive 0 (0/0, 0/0), Matteo Carone 0 (0/0, 0/0). All. Olive.

Arbitri: Andrea Cassinadri di Biabbiano (RE) e Stefano Pulina di Rivoli (TO). Parziali: 26-22, 22-12, 23-30, 18-21. STAT LB - Tiri liberi: 16 / 24 - Rimbalzi: 32 10 + 22 (Edoardo Fontana 8) - Assist: 18 (Simone Giunta 5). STAT TA - Tiri liberi: 18 / 23 - Rimbalzi: 32 8 + 24 (Giovanni Gambarota 11) - Assist: 4 (Manuel Diomede 2). 

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Taranto-Bari 0-0: La sintesi di Antenna Sud (highlights)