Serie D: Indagini su presunto giro di gare truccate nel Girone I

Serie D
21.04.2021 13:14

La Procura della Repubblica di Enna indaga su un presunto illecito sportivo posto in essere da tesserati di società partecipanti al Campionato di Serie D 2019/2020. Secondo quanto rivela il quotidiano La Sicilia, sarebbero state truccate diverse partite del Girone I, quello siciliano/calabrese. Sempre secondo il giornale siciliano, le società finite sotto la lente d’ingrandimento sarebbero Acireale, Troina, San Tommaso, Gela, Licata, Rotonda, Alcamo e Marsala. Nel fascicolo di 32 pagine redatto dalla procura, ci sarebbero una serie di partite alterate per favorire la vincita di ingenti somme di denaro. Come Acireale-Troina 4-2 del 22 settembre 2019, San Tommaso-Acireale 0-1 del 9 febbraio 2020. I personaggi coinvolti in Sicilia e Calabria sarebbero una trentina. 

Commenti

Taranto: Mastromonaco, ‘Bravi a crederci sempre’
Serie D/H: Giudice sportivo, non omologata Picerno-Bitonto