Volley: Superlega, prima trasferta per la Gioiella Prisma Taranto

Sabato alle 18 con la Consar Ravenna, diretta su Rai Sport. Primavera: ‘Riscattare ko con Vibo’

VOLLEY
14.10.2021 13:57

La Gioiella Prisma Taranto Volley scenderà in campo nell’anticipo della 2ª giornata di andata di Superlega Credem Banca, sabato 16 ottobre (ore 18, diretta Rai Sport, live streaming volleyballworld.tv), al Pala de Andrè per sfidare i padroni di casa dellaConsar R.C.M. Ravenna. Per la formazione ionica è la prima trasferta del girone di andata. Dalla sfida contro la Tonno Callipo Vibo Valentia a quella di Ravenna per Falaschi e compagni che proveranno a riscattare il risultato ottenuto contro il team di coach Baldovin. Non era facile contro una squadra già rodata, ma i rossoblu seppur a tratti discontinui, hanno dimostrato determinazione anche sul parquet del PalaMazzola. Al Pala De Andrè di Ravenna non sarà altrettanto semplice, ma la squadra di coach Di Pinto vuole fermamente fare punti. Per farlo servirà la massima concentrazione di tutti gli elementi in campo. Ed è il direttore generale Vito Primavera ad indicare la strada da seguire alla vigilia del match contro il team ravennate: “Dobbiamo provare subito a riscattare il risultato di Vibo. Si giocherà su un campo tutt’altro che semplice in casa di Ravenna che, come noi, andrà a caccia di punti importanti. Da parte nostra dovremo concentrarci sul nostro gioco e dovremo cercare di fare del nostro meglio. L'obiettivo è scendere in campo per dare il massimo“. Ravenna è una delle squadre ricca di esordienti rispetto alla scorsa stagione. Rivoluzionata la diagonale palleggiatore–opposto. In Romagna sono arrivati Biernat (palleggiatore) al suo esordio in Italia dopo la stagione disputata in Polonia e, nel ruolo di opposto, l’olandese Klapwijk al ritorno in Italia dopo le stagioni in Romania, Turchia e Grecia. Al centro, Alex Erati al suo primo campionato in massima serie e il giovane Fusaro ex Padova. In seconda linea e nel ruolo di libero, l’ex del match Riccardo Goi, già rodato nel campionato di Superlega.

PRECEDENTI: Nessuno
EX: Riccardo Goi a Taranto nel 2020/2021; Tommaso Stefani a Ravenna Robur nel 2019/2020, 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD: In carriera Coppa Italia: Aimone Alletti - 30 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto). In carriera Play Off 5° posto: Niels Klapwijk - 11 punti ai 100 (Consar RCM Ravenna); Giulio Sabbi - 24 punti ai 300 (Gioiella Prisma Taranto); Joao Rafael De Barros Ferreira - 6 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto). In carriera Play Off: Fabrizio Gironi - 20 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Giulio Sabbi - 20 punti ai 400 (Gioiella Prisma Taranto); Gabriele Di Martino - 22 punti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Niels Klapwijk - 31 punti ai 100 (Consar RCM Ravenna); Alex Erati - 33 punti ai 200 (Consar RCM Ravenna). In carriera Regular Season: Niels Klapwijk - 15 attacchi vincenti ai 1000 (Consar RCM Ravenna); Joao Rafael De Barros Ferreira - 3 battute vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Luigi Randazzo - 3 muri vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Marco Falaschi - 40 punti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto).mIn carriera tutte le competizioni: Nicola Candeli - 11 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna); Giulio Sabbi - 23 punti ai 3900 (Gioiella Prisma Taranto); Aimone Alletti - 29 punti ai 2200 (Gioiella Prisma Taranto); Alex Erati - 33 punti ai 1100 (Consar RCM Ravenna). (CS - Foto Serena Sansolini)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Bitetti, ‘Lavori bonifica primo seno Mar Piccolo passo importante’