CRONACA

Emergenza coronavirus: La Ctp ringrazia tutti i suoi dipendenti

Comunicato stampa
16.03.2020 15:22


Carissimi, sono orgoglioso di voi. Lo sono sempre, e lo sono evidentemente ancor di più in un periodo di assoluta emergenza così come è quello che l’intero Paese sta attraversando in una fase caratterizzata dall’emergenza per l’elevato numero di contagi del Coronavirus. In questi giorni, in queste settimane, ognuno di voi, ha lavorato con un elevato grado di abnegazione e con un indiscutibile senso di responsabilità. E l’ha fatto dimostrando, peraltro, un forte senso di attaccamento alla nostra azienda. Ho la necessità di ringraziare tutti voi lavoratrici e lavoratori, che siete chiamati a svolgere un ruolo così delicato in un periodo storico drammatico. Non voglio tralasciare il prezioso contributo delle OO.SS. che con senso di responsabilità e di sacrificio al lavoro, ogni giorno fanno proprie le preoccupazioni dei lavoratori, trasferendole con indubbio equilibrio alla direzione, per far fronte comune alla gestione delle enormi difficoltà che il momento ci sottopone, grazie a questo ritrovato spirito di rispetto e collaborazione, insieme, possiamo affrontare e superare il momento. Dobbiamo, del resto, garantire un servizio essenziale proprio per quelle fasce che sono costrette a muoversi - nonostante le giuste limitazioni imposte dal Governo - magari per andare a lavorare oppure per assistere un parente anziano. E noi della CTP siamo per queste persone fragili in un contesto di fragilità diffusa, un mezzo su cui poter contare in un momento così difficile. Per queste ragioni, vi invito a procedere in questo modo anche nel prossimo futuro sperando, naturalmente, che la situazione migliori. Anche l’azienda, consentitemelo, ha fatto sinora la sua parte. Abbiamo sanificato tutti gli autobus e i locali aziendali, con i prodotti migliori disponibili sul mercato e abbiamo prontamente seguito le indicazioni della Regione Puglia per garantire ulteriormente la sicurezza di autisti (nella misura in cui ci è stato possibile approvvigionarsi dei DPI) e passeggeri, abbiamo favorito il processo di smart working dove possibile. So bene quanto voi in questa fase siate tra le categorie di lavoratori più esposte ad eventuali rischi e per questo ritengo assolutamente doveroso inviare a voi tutti questa lettera aperta in cui vi ringrazio per il lavoro svolto proprio per collegare i nostri territori sotto il simbolo della CTP S.p.A.. Ancora grazie e buon lavoro a chi opera nei nostri uffici, nelle officine, nei depositi e sulle nostre strade a bordo, naturalmente, dei nostri mezzi. (Avv. Egidio Albanese).

 

Coronavirus: Sei casi tra domenica e lunedì in provincia di Taranto
Tribunale di Milano: ‘Risarcire proprietari di immobili quartiere Tamburi di Taranto’