Taranto: Test antigenici in farmacia, autorizzate prime quattro postazioni

CRONACA
01.04.2021 11:59

Sono state autorizzate le prime quattro farmacie che potranno effettuare, negli spazi adiacenti all’esterno, i test rapidi antigenici per il Covid. La direzione Sviluppo Economico, acquisendo l’indirizzo dell’esecutivo guidato dal sindaco Rinaldo Melucci, ha sottoscritto la concessione all’uso del suolo pubblico per le farmacie “Brescia”, “Rossetti”, “Lo Bianco” e “San Cataldo”, un primo gruppo cui ne seguiranno altre. L’iniziativa mira a decongestionare i drive-trough allestiti sul territorio comunale, consentendo una più capillare attività di screening della popolazione. Negli spazi esterni alle farmacie potranno essere installati strutture amovibili come gazebo e affini, o camper specificamente allestiti. «Ogni azione che possa contribuire a combattere il contagio – le parole del sindaco Melucci – sarà posta in essere dalla nostra amministrazione, in pieno accordo con enti e categorie che sono in prima linea. Stiamo allestendo altri due punti per la vaccinazione, per consentire ad Asl Taranto di velocizzare le somministrazioni, e la collaborazione con le farmacie cittadine permetterà un monitoraggio più accurato dell’andamento della pandemia». (Comunicato stampa)

Commenti

Taranto: Settimana Santa, marce funebri in filodiffusione
Covid: Melucci, ‘Cittadini allo stremo, Governo dia risposte’