CRONACA

Castellaneta Marina: Due arresti per furto in abitazione

Comunicato stampa
15.05.2020 01:35


In Castellaneta Marina, Carabinieri della Aliquota Radiomobile della Compagnia di Castellaneta  e della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati in genere hanno arrestato per tentato furto in abitazione un 56enne e una 50enne, entrambi del luogo e già noti alle forze dell’ ordine. I due soggetti, dopo aver forzato le porte di ingresso, s’introducevano all’interno di due abitazioni estive disabitate e mentre tentavano di asportare alcuni mobili, venivano sorpresi e bloccati dagli operanti, prontamente sopraggiunti a seguito di una segnalazione. A bordo dell’ automezzo utilizzato dai due malviventi, venivano rinvenuti e sequestrati diversi arnesi da scasso fra cui una tronchese, una cesoia, tre cacciativi di grosse dimensioni ed un martello. Le prescritte perquisizioni domiciliari presso le abitazioni degli arrestati consentivano il rinvenimento di un mobile con vetrina, un presepe in argento, un frigorifero, una macchina da cucire ed altri oggetti già asportati in passato, che venivano restituiti ai legittimi proprietari.  Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati alla Casa Circondariale di Taranto a disposizione della Autorità Giudiziaria.

Taranto: In netto calo i pazienti covid all’ospedale Moscati
Basket A/M: Happy Casa Brindisi, i tifosi rifiutano il rimborso degli abbonamenti