CRONACA

Scomparso da dieci giorni, 38enne siciliano ritrovato a Taranto

Si tratta di un catanese: la sua famiglia si era anche rivota a ‘Chi l’ha visto’

Comunicato stampa
04.11.2019 17:47


Gli agenti della Volante della Questura di Taranto, nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore Giuseppe Bellassai, hanno notato nelle vie del centro un uomo che sembrava vagare senza meta, con un atteggiamento piuttosto confuso e disorientato. Accompagnato negli uffici della Questura, anche per accertarne l’identità in quanto privo di documenti, è stato tranquillizzato dagli agenti che hanno così avviato una puntuale attività per individuare l’identità dell’uomo. Si trattava di un 38enne, di origini siciliane, che si era allontanato dall'abitazione in provincia di Catania senza darne comunicazione ai familiari i quali, dopo alcuni giorni, avevano presentato denuncia alle Forze dell’Ordine e si erano rivolti alla nota trasmissione televisiva “CHI L’HA VISTO” per le ulteriori ricerche. Dopo essere risaliti all'identità dell'uomo, i poliziotti hanno dato comunicazione ai familiari dell'avvenuto ritrovamento. Nell’attesa dei parenti, il 38enne è rimasto in Questura, supportato dai poliziotti della Volante che hanno cercato di rassicurarlo. Dopo averli riabbracciati, il 38enne è ripartito con i suoi congiunti per far ritorno a casa.

Cerignola: Ecco il nuovo allenatore per il dopo Potenza
Razzismo: Salvini, ‘Un operaio Ilva vale 10 volte più di Mario Balotelli’