BASKET

Basket A/M: Brindisi si ferma a Trento dopo tre vittorie consecutive

Nell'anticipo dell'11° turno la Dolomiti Energia riparte dopo due ko superando per 78-67 l'Happy Casa seconda forza del campionato

01.12.2019 01:51

Happy Casa rimandata al primo esame della partita affrontata senza il proprio capitano Adrian Banks, volato in America per la nascita del terzo figlio. Prima metà di partita davvero poco gradevole, con entrambe le squadre che commettono tanti errori e nessuna delle due che mette allunghi importanti. Per Brindisi i più in palla sono Martin e Brown. A metà partita il punteggio è 34 a 31 per Trento. Nel terzo quarto Brindisi parte meglio e sembra poter prendere il controllo. Thompson ne mette 6 consecutivi e scrive il +7, massimo vantaggio, ma quest'inerzia dura poco. Blackmon spara 3 bombe e riporta i suoi a ridosso nel punteggio. Fra terzo e ultimo quarto il parziale di Trento diventa di 10 a 0 e i padroni di casa vanno sul più 5. Brindisi non riesce a sbloccarsi e alterne scelte sbagliate ad attacchi frettolosi. Pascolo, che gioca la sua miglior partita dall'inizio dell'anno, segna i punti del più 8 e nel finale la chiude di nuovo Gentile. Il passivo finale di meno 11 (78 67) è un po' troppo pesante, ma la prova di Brindisi ha ben poco da salvare. Prossimo incontro mercoledì sera in Champions League a Saragozza, trasferta complicata in terra iberica.

DOLOMITI TRENTINO - HAPPY CASA BRINDISI 78-67 (14-16, 34-31, 52-54).

DOLOMITI ENERGIA TRENTO: Kelly 17, Blackmon 14, A. Gentile 19, Pascolo 9, Mian 4, Forray 7, Knox 2, Mezzanotte 6, Voltolini ne, King, Lechthaler ne. Allenatore: Brienza.

HAPPY CASA BRINDISI: Brown 14, Martin 17, Zanelli 4, Iannuzzi ne, Gaspardo 8, Thompson 12, Cattapan ne, Stone 9, Ikangi. Allenatore: Vitucci.

ARBITRI: Lanzarini, Grigioni, Brindisi.

NOTE: Tiri liberi: Trento 5/9, Brindisi 3/7. Usciti per 5 falli: nessuno.

Futsal B/M: La valanga New Taranto travolge anche l’Alma Salerno
Martina: Contrordine, la squadra scende in campo a Otranto