Taranto-Virtus Francavilla: Le probabili formazioni

TARANTO
12.02.2022 00:39

Taranto e Virtus Francavilla torneranno a sfidarsi allo “Iacovone” cinque anni e mezzo dopo l'ultima volte, dal 14 novembre 2016 quando gli imperiali riuscirono a imporsi per 3-2. È il terzo confronto stagionale tra le due squadra, contando quello di Coppa Italia Serie C (2-0 per il Villa) e lo 0-0 in campionato alla Nuovarredo Arena. Le due formazioni vivono momenti differenti. Il Francavilla è reduce da sei risultati utili consecutivi, ha perso solo una volta nelle ultime nove giornate e può considerarsi la squadra più in forma del girone. Il Taranto, al contrario, non vince da quattro turni (mai nel 2022) e viene dal ko di Viterbo con il Monterosi, ma resta ancora imbattuto in casa. In palio tre punti che per i rossoblù significherebbero riscatto, mentre per la compagine virtussina sarebbero sinonimo di continuità. TARANTO: DI GENNARO E PACILLI DALLA PANCA Peppe Laterza dovrebbe confermare il 4231 apportando qualche modifica all'undici sceso in campo a Viterbo con il Monterosi. Ferrara a sinistra prenderà il posto di De Maria, Versienti agirà sul lato opposto col tandem Benassai-Riccardi a protezione di Chiorra. Sulla mediana, Marsili sarà affiancato da Civilleri, al rientro dalla squalifica. Se sulla trequarti l’unico sicuro di un posto sembra essere Giovinco, sulla destra dovremmo rivedere Mastromonaco con Manneh a insidiare Falcone e Santarpia per la zona mancina. Il neo acquisto Di Gennaro e Pacilli dovrebbero cominciare dalla panchina. L'ex Saraniti terminale offensivo. Assenti l’infortunato Granata e lo squalificato Labriola. VIRTUS FRANCAVILLA: PATIERNO UNICA PUNTA Taurino potrebbe proporre un 3421 con due trequartisti è una punta. Conferma per il blocco difensivo composto da Nobile tra i pali, Idda, Miceli e Caporale centrali. Sulla linea di centrocampo Pierno e Toscano rientrano dalla squalifica per coadiuvare Ingrosso e Prezioso. Sulla trequarti i due tarantini di nascita Mastropietro e Maiorino alle spalle di Patierno, unico centravanti. Il nome di Leonardo Perez spicca tra i convocati, ma dovrebbe partire dalla panchina non essendo al top dopo la botta rimediata nella sfida la Vibonese. Non ce la fa Carella, che dunque resta a casa, così come Enyan. Convocati in via del tutto precauzionale tre profili del settore giovanile: Rizzo, Padovano e Pendinelli.

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Taranto-Virtus Francavilla: “A TEMPO SCADUTO” per commentare a caldo la gara alle ore 23:00