Kosnic: Collegio Garanzia accoglie ricorso del Taranto

TARANTO
09.03.2022 22:09

La Quarta Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta da Dante D’Alessio, all’esito della sessione di udienze tenutasi ieri, ha assunto le seguenti determinazioni:

HA ACCOLTO il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 126/2021, presentato, in data 1° dicembre 2021, dalla società Taranto F.C. 1927 s.r.l. contro il sig. Jevrem Kosnic, la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la Lega Nazionale Dilettanti (LND) e contro il Dipartimento Interregionale c/o LND, con notifica effettuata anche alla Procura Generale dello Sport presso il CONI, per la riforma e/o l’annullamento, ai sensi dell’art. 54, comma 1, del Codice della Giustizia Sportiva del CONI, della decisione del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche – n. 050/TFN-SVE – Registro procedimenti n. 033/TFNSVE/2021-2022 del 2 novembre 2021, pubblicata, nel solo dispositivo, in data 22 ottobre 2021 (Dispositivo/033/TFNSVE-2021-2022), e notificata, completa di motivazioni, alla suddetta ricorrente il 2 novembre 2021, con la quale è stato accolto il reclamo dell’intimato sig. Jevrem Kosnic avverso la decisione della Commissione Accordi Economici – Prot. 11Tris/CAE/2020-21 – del 30 settembre 2021, con cui è stato respinto il ricorso del medesimo atleta, tendente ad ottenere la condanna del club jonico al pagamento, in suo favore, della somma di euro 17.500,00, ovvero, in via subordinata, della somma di euro 12.250,00, nonché, in via gradata, della somma di euro 10.500,00, a titolo di corrispettivo residuo dell’importo pattuito nell’accordo economico valido per la stagione sportiva 2019/2020; PER L’EFFETTO, HA RINVIATO AL TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE – SEZIONE VERTENZE ECONOMICHE – PRESSO LA FIGC, NEI SENSI DI CUI IN MOTIVAZIONE.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Musica: Fotografia, il nuovo singolo di Yungest Vite è già una hit