CRONACA

Coronavirus: Tre nuovi casi accertati a Carosino

04.09.2020 14:44

Onofrio Di Cillo, sindaco di Carosino
Dopo i casi accertati di Grottaglie e San Giorgio Jonico, tre nuovi casi nel tarantino, a Carosino. A comunicarlo, attraverso i social, Il sindaco Onofrio di Cillo: "Questa mattina (venerdì 4 settembre, ndr) è arrivata la conferma, da parte delle autorità competenti, della presenza di ulteriori due persone positive al tampone da covid-19 a Carosino (una donna era già stata accertata nella serata di giovedì 3 settembre). Le  stesse, come prevede la prassi, sono in isolamento fiduciario presso le proprie abitazioni e stanno bene. Le autorità competenti hanno già messo in atto tutte le procedure previste e necessarie per garantire e tutelare  la sicurezza di tutti.  Esorto, pertanto, i miei concittadini a tenere alto il senso di responsabilità e a  rispettare, con coscienza, tutte le norme relative al  distanziamento sociale e all' uso delle mascherine, soprattutto nei locali chiusi e, soprattutto, tra i giovani. Le forze dell'ordine e la polizia locale sono costantemente impegnate a vigilare sul rispetto di queste norme e a sanzionare, nel caso, comportamenti non conformi. Invito, inoltre, tutti i cittadini a rispettare le norme della privacy sull' identità delle persone coinvolte. Esorto, infine, i carosinesi a non lasciarsi prendere da allarmismi e dal pessimismo, ma il mio invito è anche e soprattutto quello di mantenere alta la guardia, osservare scrupolosamente le norme e le indicazioni del caso e avere massima cura e rispetto per sé e per gli altri".

Taranto: Graduatoria E.R.P., già presentate quattro istanze
Coronavirus: Oms, ‘Nessuna vaccinazione diffusa fino a metà 2021’