Serie D

Brindisi: Club multato, presidente Vangone inibito

28.11.2020 23:26


Ancora un procedimento disciplinare nei confronti del Brindisi per problematiche relative alla passata stagione. Per il presidente Umberto Vangone nuova inibizione in questa circostanza di soli 15 giorni oltre a una multa di 500 euro per la società adriatica. Di seguito il comunicato ufficiale diramato dalla Federazione:

- Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 220 pf 20/21 adottato nei confronti del Sig. Umberto VANGONE e della società S.S.D. BRINDISI FOOTBALL CLUB avente ad oggetto la seguente condotta:

UMBERTO VANGONE, Presidente e legale rappresentante della società S.S.D. BRINDISI FOOTBALL CLUB all’epoca dei fatti, in violazione dell’art. 32, comma 5 del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione alle indicazioni previste nel C.U. n. 119 – punto 9 - s.s. 2020/2021 – Dipartimento Interregionale – LND, pubblicato in Roma il 30/06/2020, a seguito delle contestazioni pervenute per il tramite A.I.C. dai tesserati Daniele Fruci, Dino Marino, Santiago Matias Dorato, Luigi Ianniciello e Salvatore D’Ancora; nonché per non aver adottato idonee misure volte all’effettuazione del predetto incombente;

S.S.D. BRINDISI FOOTBALL CLUB, per responsabilità diretta, ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, per le violazioni ascritte al Sig. Umberto VANGONE, legale rappresentante della società all’epoca dei fatti;

- vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Umberto VANGONE, in proprio e, in qualità di Presidente e legale rappresentante, per conto della società S.S.D. BRINDISI FOOTBALL CLUB;

- vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport;
- vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;
- rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 15 (quindici) giorni di inibizione per il Sig. Umberto VANGONE e di € 500,00 (cinquecento/00) di ammenda per la società S.S.D. BRINDISI FOOTBALL CLUB.

Futsal A2/M: PalaCampagna resta stregato per Bernalda
Giovani Cryos: Tutta la carica dei 2013