Taranto: Laterza, ‘Col Fasano non una partita scontata’

Il tecnico: ‘Odio queste gare, se non approcci bene rischi di non portare a casa la vittoria’

TARANTO
Lorenzo Ruggieri
09.02.2021 12:56

Fasano “A guardare la classifica qualcuno può pensare a una gara scontata, ma non lo è. Personalmente odio affrontare le ultime della classe perché se approcci in maniera superficiale rischi di non portare a casa il risultato. Voglio il massimo della concentrazione perché il Fasano non è la squadra di qualche settimana fa, si è rinforzato e vive un buon momento come si evince dagli ultimi risultati“. Condizione fisica: “Stiamo giocando tanto e qualcuno è un po’ stanco e affaticato. Voglio evitare di fare danni, pertanto scenderà in campo la miglior formazione dal punto di vista atletico. Ho fiducia in tutto il gruppo“. Gara da ex ”A Fasano ho vissuto 8 anni bellissimi e intensi, vincendo tanto.  Affrontarla da avversario fa un certo effetto. Ritroverò parecchi amici, ci saluteremo prima e dopo il match con affetto, ma nel mezzo c‘è un match che vale tanto per entrambe le squadre”. Sposito “Dispiace molto per Alex, ci tiene tantissimo a giocare. Siamo in attesa degli esami clinici per capire la reale entità dell’infortunio“. Esordio per Ciezkowski ”È già pronto, sicuramente farà bene. Essendo la partita d’esordio, sarà molto motivato: ho fiducia, è il suo momento”. Pari con il Cerignola ”Domenica non siamo stati brillanti, abbiamo sbagliato tanto tatticamente venendo meno nella gestione del pallone in mezzo al campo. Anche per merito dell'atteggiamento tattico degli avversari che ci hanno creato qualche difficoltà pur non rischiando tanto. C’è sempre da migliorare, anche se in questo momento lavoriamo poco in allenamento perché giochiamo ogni tre giorni”. Ambizioni 'Dobbiamo dare sempre il massimo. Per noi è entusiasmante affrontare certe squadre per ottenere punti e scalare la classifica. Dobbiamo essere fieri di indossare questa maglia”.

Commenti

Ripartenza, si ragiona anche dalla Promozione in giù
Volley A2/M: Prisma Taranto, parte la caccia alla Coppa Italia