Il successo delle olimpiadi, gli effetti sugli italiani

ALTRI SPORT
07.04.2022 01:22

I Måneskin con la loro esibizione all’Eurovision 2021 hanno aperto la strada all’Italia per una serie incredibile di vittorie che ha puntato i riflettori del mondo sul nostro Paese. Prima la vittoria della nazionale al campionato europeo, poi le incredibili performance degli atleti Azzurri alle olimpiadi di Tōkyo.

Ma quali sono stati gli effetti di queste straordinarie vittorie sugli italiani?

Le olimpiadi e le scommesse sportive

Le Olimpiadi sono, a prescindere dal risultato, un evento sportivo importantissimo, soprattutto per gli appassionati di quegli sport che nel resto dell’anno non godono di grande visibilità. Per questo motivo sono un evento attesissimo da tutti gli amanti delle scommesse sportive.

Immaginate cosa è successo quindi quando l’Italia ha cominciato a vincere, senza dimenticare l’influenza dell’onda di entusiasmo per la vittoria all’Eurovision e agli Europei di calcio. La popolarità delle scommesse ha subito un improvviso innalzamento, come quella dei fondamentali siti che danno pronostici e notizie sulle quote.

Un sito di fiducia, come il nuovo blog sulle scommesse di Unibet, è infatti requisito fondamentale per uno scommettitore.

L’aumento delle esportazioni

È ben noto che le olimpiadi portano grandi benefici economici all’economia del Paese ospitante, anche sul lungo periodo. Meno evidenti sono i vantaggi che esse danno a quei Paesi che vi ottengono grandi successi.

È anche il caso dell’Italia, i successi del 2021 hanno determinato una grande crescita delle esportazioni, ed è stato accertato che parte di questo aumento è direttamente imputabile proprio al grande spettacolo che gli atleti azzurri hanno offerto al pubblico delle Olimpiadi di Tōkyo. Gli stessi Giapponesi hanno aumentato le importazioni dei prodotti Made in Italy, già molto amati nel Paese del Sol Levante.

Le olimpiadi aumentano la voglia di fare attività fisica?

Infine, vorremmo parlare dell’impatto che questo evento sportivo ha sulla salute dei telespettatori. Molti studi hanno purtroppo riscontrato che non sempre nei Paesi ospitanti si registra un aumento della voglia di fare attività fisica. Lo ha verificato anche la Fondazione Veronesi confrontando questi studi.

La vittoria di Gianmarco Tamberi ha commosso particolarmente gli italiani, ricordiamo che Tamberi tornava da un brutto infortunio alla caviglia sinistra avvenuto nel 2016, che gli aveva impedito di partecipare alle olimpiadi di Rio. Inoltre, la sua decisione di dividere il primo posto con l’amico e collega del Qtar Mutaz Essa Barshim ha fatto molta notizia, interpretata da molti come simbolo dello spirito sportivo. Un momento molto emozionante, qui potete trovare un video e una spiegazione di come è stata presa questa scelta.

Questa vittoria porterà ad un aumento della popolarità del salto in alto?

L’Italia purtroppo non è un’eccezione allo studio sopracitato, negli anni l’aumento delle persone che fanno sport è stato costante ma molto lento. Anche in questo caso non ci si aspetta di registrare un aumento vertiginoso, l’ostacolo sembra essere il mancato interesse dello Stato per le associazioni sportive che spesso sono lasciate in mano ai privati.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Sitting Volley: Uno sport inclusivo, non un semplice motto