Grottaglie: Operazione anti droga, un arresto

CRONACA
13.03.2021 10:50

Ulteriore giro di vite allo spaccio a Grottaglie dopo l’intensa attività antidroga del personale del locale Commissariato delle scorse settimane, un altro spacciatore nella rete della Polizia di Stato. Il pusher, un giovane del posto di 29 anni, da qualche tempo era sotto osservazione perché sospettato di aver messo in piedi una fiorente attività di spaccio nel centro cittadino, fornendo cocaina ai giovani del posto. Nei lunghi momenti di pedinamento, i poliziotti hanno notato il 29enne che, giunto in una zona di periferia nei paraggi della sua abitazione, ha nascosto sotto le pietre di un muretto a secco un grosso involucro di plastica. Gli agenti, che lo seguivano a distanza, hanno aspettato che il giovane si allontanasse dal luogo, per scoprire con la massima circospezione il contenuto della busta di plastica. Dopo aver accertato che l’involucro nascosto conteneva una ventina di dosi di cocaina già preconfezionate, gli investigatori hanno aspettato pazientemente il suo ritorno per sorprenderlo sul fatto. Dopo circa due ore di attesa, il 29enne spacciatore si è ripresentato a bordo della sua auto, una Mercedes dalla quale è uscito  rapidamente per prelevare l’involucro nascosto in precedenza. I poliziotti, appostati a breve distanza, sono rapidamente intervenuti e l’hanno fermato con ancora la busta di cellophane tra le mani. La perquisizione domiciliare in casa del fermato ha poi permesso di recuperare alcuni “blister” di sostanze anabolizzanti vietate. Dopo quanto ritrovato il 29enne spacciatore è stato accompagnato negli Uffici del Commissariato e arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. (Comunicato stampa)

Commenti

Pulsano: 16enne investe e uccide per errore il padre in retromarcia
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’