Massafra: ‘Narciso 2020’, domenica 6 febbraio al Teatro Comunale

Cultura, musica e spettacolo
04.02.2022 15:20

“La fascinazione per se stessi può essere fatale“. Per la stagione di teatro contemporaneo “Légami”, a cura del Teatro delle Forche, domenica 6 febbraio 2022, alle ore 18, nel Teatro Comunale “Nicola Resta” di Massafra (TA), il Teatro dell’Altopiano porta in scena un’anteprima dello spettacolo “NARCISO 2020 - Ovvero la vera storia di un giovane dei nostri tempi”. Con Edoardo Epifani, Adriano Basile, Renza De Cesare e Salvatore Laghezza. Musiche Gabriella Wöller. Aiuto regia Claudio Raimondo. Regia Carlo Formigoni. “La bellezza di Narciso contiene una trappola mortale: la fascinazione per se stessi può essere fatale. Il narcisista è colui che perde la propria vita nell’infatuazione esaltata, ma sterile, per la propria immagine. Questa è la follia mortale che il nostro tempo ha elevato a nuovo comandamento sociale. Il nostro spettacolo si basa su un recente fatto di cronaca che induce a porci fondamentali domande su tabù infranti”. Prenotazione obbligatoria al numero 3246103258. Ticket 10 euro. Massafra (TA) – Teatro Comunale “Nicola Resta” (Piazza Garibaldi). Accesso in teatro con Green Pass, valido secondo le normative vigenti, e con mascherina FFP2. Al termine della messa in scena, incontro-dibattito con lo psicologo psicoterapeuta Francesco Maggiore, specializzato in Psicologia Transpersonale. L’evento rientra in “Passi Sospesi”, progetto del Teatro delle Forche sostenuto dal fondo regionale “FSC 14-20: Patto Per La Puglia. Interventi Per la Tutela e Valorizzazione dei Beni Culturali e per la Promozione del Patrimonio Immateriale. Custodiamo la Cultura in Puglia 2021 - Misure di sviluppo per lo spettacolo e le attività culturali” e dal Comune di Massafra.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Salvatore Mattia su recupero ambientale ed edilizio