Taranto: Controlli a tappeto della Polizia, raffica di denunce

Serie C
14.03.2022 19:02

Settimana di controlli della Polizia di Stato nel capoluogo. Personale della Sezione Volanti, del Commissariato Sezionale  Borgo e della Divisione di Polizia Amministrativa, hanno posto la loro attenzione sia nel centro cittadino che nei quartieri periferici, con particolare attenzione anche al rispetto della vigente normativa anti- Covid.

Ispezionati più di 200 esercizi commerciali, con particolare attenzione a bar, palestre, sale scommesse  e luoghi d’incontro: delle  circa 4200 persone controllate, 12 sono state le sanzioni elevate ad altrettanti avventori sopresi all’interno dei locali senza il previsto Green Pass o per il mancato uso della mascherina protettiva.

Sempre alta l’attenzione all’attività di contrasto ai parcheggiatori abusivi: tre di questi, sorpresi a chiedere il consueto “caffe” agli automobilisti in sosta, sono stati sono stati denunciati in stato di libertà per la reiterazione del reato.

Ben 15 sono state le persone denunciate in stato di libertà per la violazione della misura del DASPO Urbano al quale erano sottoposte. La gran parte di questi sono state rintracciate nei luoghi dove abitualmente, anche in un recente passato, esercitavano l’attività di parcheggiatore abusivo.

Nella zona del porto mercantile e nei vicoli di città vecchia, altre 15 persone sono state identificate e denunciate per la violazione alla misura del Divieto di Ritorno nel capoluogo Jonico. Anche in questo caso la maggior parte delle persone deferite all’Autorità Giudiziaria, tutte provenienti dai comuni della Provincia jonica, erano giunti presumibilmente in città per l’acquisto di dosi di sostanza stupefacente.

Cinque persone, di cui due donne, sono state denunciate in stato di libertà perché ritenute presunti responsabili di furti all’interno di esercizi commerciali del centro città ed in particolare in alcuni supermercati.

Come si ricorderà altri due uomini di origine africana, che avevano provato a asportare beni alimentari da un market in via Falanto, sono stati colti sul fatto ed arrestati per furto aggravato e resistenza dal personale delle Volanti.

Altri sette giovani sono stati infine segnalati alle Autorità competenti perché trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacenti.

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Grottaglie risponde a chiamata per pace e solidarietà al popolo ucraino